• Mer. Ago 17th, 2022

Pietramelara. Riqualificazione del campetto playground del campus scolastico

Ottenuto il finanziamento di 350.000 euro per riqualificare il campetto playground del campus scolastico di Pietramelara

PIETRAMELARA. Il Comune di Pietramelara ha ottenuto il finanziamento di 350.000 euro per riqualificare il campetto playground del campus scolastico. I fondi, messi a disposizione del Ministero dell’Istruzione, intercettati, perseguiti e ottenuti dall’Amministrazione comunale saranno utilizzati per l’adeguamento funzionale e la messa in sicurezza del campetto da gioco ad uso didattico presente all’interno del campus scolastico.

Finalmente, dopo anni di lunga attesa, si concretizza un intervento efficace per rendere meglio funzionale il campus scolastico; infatti attraverso questo intervento il campetto, attualmente utilizzabile solamente per le partite di calcetto, potrà essere utilizzato anche per il basket e per la pallavolo, sport importanti per la crescita dei bambini e dei ragazzi. Questo ulteriore finanziamento va ad aggiungersi a quello di oltre 1.083.000 euro da destinare al completo rifacimento della scuola materna “Don Pasqualino Izzo”.

“Una attestazione dell’attenzione posta da questa amministrazione sulle strutture e sull’intero sistema educativo locale, in questo caso, in maniera specifica, per la disciplina sportiva, indispensabile ai fini della crescita armonica dei giovani. – dichiarano con soddisfazione il Sindaco Pasquale Di Fruscio e l’Amministrazione comunaleLa realizzazione di queste due opere consentirà a tutti gli alunni delle scuole pietramelaresi di godere di spazi adeguati e sicuri, e al contempo completerà definitivamente il nostro “campus scolastico”, un modello innovativo prescelto e apprezzato dalle autorità sovra comunali, che riconoscono il grande valore di area riservata alle attività didattiche e formative per i cittadini del domani”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna