Mer. Ott 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pietramelara. Videosorveglianza: per il 2020 ci saranno le telecamere?

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

In paese ancora non è presente un sistema di videosorveglianza nonostante i tantissimi furti avvenuti nel tempo

Una domanda che si pongono tutti i cittadini

PIETRAMELARA. E’ da almeno 10/12 anni che si parla di videosorveglianza in paese. Dai tempi del primo mandato amministrativo targato Luigi Leonardo per intenderci. E in questo decennio o poco più di furti ce ne sono stati tantissimi a Pietramelara. Decine, centinaia: talmente tanti che ormai non si contano più. Una delle zone preferite dai ladri è il quartiere svizzero, praticamente preso d’assalto tutte le settimane, mentre uno degli ultimi furti è stato quello al bar Youth Sport, emblematico peraltro.

Come qualcuno ricorda, ad inizio anno il Ministero dell’Interno ha stanziato per la videosorveglianza in Campania una somma pari a 4.450.736 euro. Per la provincia di Caserta è stata finanziata l’installazione di impianti di videosorveglianza in 18 Comuni tra quelli che hanno ottenuto il maggior punteggio nella graduatoria degli interventi ammissibili, per un importo complessivo di 3.650.569,75 euroPietramelara non ha beneficiato di questo finanziamento. E la notizia generò anche critiche e malcontento. Ne parlammo già a febbraio.

Nonostante questo finanziamento perso, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Pasquale Di Fruscio ha comunque portato l’argomento nel consiglio comunale del 16 aprile scorso. Anche se a distanza di tre mesi, arrivati quasi in piena estate, di telecamere nemmeno l’ombra…

Un sistema di videosorveglianza servirebbe: senza entrare negli aspetti prettamente tecnici, basterebbero diverse telecamere da posizionare in vari punti del paese. Ovviamente la videosorveglianza non eliminerebbe il problema dei furti, ma sarebbe un valido aiuto per individuare i colpevoli, anche se spesso risulta difficile perchè i ladri agiscono a volto coperto. Senz’altro però le telecamere potrebbero aiutare le forze dell’ordine e le indagini per cercare di risalire agli autori dei gesti criminosi. E non andrebbe sottovalutato il fatto che la loro presenza può ‘influenzare’ i malviventi e può anche infondere maggiore sicurezza nelle persone.

Come è intitolato l’articolo, per il 2020 ci saranno le telecamere? E’ una domanda che può essere letta anche in maniera provocatoria. Ed è un interrogativo che si pongono tutti i cittadini. I pietramelaresi attendono fiduciosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open