• Gio. Ott 21st, 2021

Pietramelara/Rocchetta e Croce. Seconda 'Passeggiata naturalistica del monte maggiore'

DiThomas Scalera

Apr 8, 2016

 
12814149_521836044664941_949256495469941493_n
PIETRAMELARA/ROCCHETTA E CROCE. Continuano le attività di promozione e di valorizzazione del territorio da parte dell’associazione Work in Progress Pietramelara con i suoi volontari. Il prossimo evento sarà la seconda edizione della ‘Passeggiata naturalistica del monte maggiore’ che si terrà domenica 10 aprile. La Work in Progress Pietramelara guiderà i partecipanti in un tragitto del monte maggiore, dichiarato Sito di interesse comunitario dall’Unione Europea per le sue caratteristiche ambientali che permettono la presenza di alcune specie animali e vegetali. La visita permetterà agli interessati di trascorrere una giornata a contatto con la natura. Inizialmente, si partirà verso la località del Fosso della Neve, in territorio pietramelarese. Dopo la colazione di benvenuto, inizierà il percorso della durata di circa 4 ore dove si raggiungeranno i pozzi di Croce, nel Comune di Rocchetta e Croce, dove si potranno degustare dei prodotti tipici locali. La manifestazione vedrà impegnati vari enti come il Comune di Pietramelara (da dove partirà l’escursione), il Comune di Rocchetta e Croce (che provvederà al buffet per i partecipanti), la Comunità Montana del Monte Maggiore, e il Consorzio GAL Alto Casertano. “L ‘evento oltre allo scopo culturale vuole anche promuovere il territorio dell’alto Casertano e sopratutto le bellezze del monte maggiore” dichiara l’associazione Work in Progress Pietramelara. L’appuntamento con la ‘Passeggiata naturalistica del monte maggiore’ è per domenica 10 aprile alle ore 8.30 a Pietramelara, con il raduno dei partecipanti presso il campo sportivo.
Monte-maggiore
 
10400254_530760717103601_6119456619633724937_n

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru