• Mar. Lug 16th, 2024

Pietravairano. “A cena dal Contadino”: al via la quinta edizione. Ecco il programma

DiThomas Scalera

Lug 16, 2016
a cena dal contadino
Il programma dell’evento

L’Alto Casertano rivendica con fierezza la propria tradizione contadina e a Pietravairano “Quelli dell’Arboscello” hanno organizzato una interessante manifestazione giunta ormai alla quinta edizione: A cena dal Contadino.

La cucina tipica e i piatti della tradizione

Saranno serviti i piatti tipici tra cui:

Cavatelli con carne salsicciara, Tagliolini con fagioli, Fagioli alla contadina, Spezzatino di vitello, Carne Salsicciara, Porchetta, Bocconcini di maiale con peperoni, Peperoni e patate, Panini assortiti.

Inoltre vi sarà un vasto assortimento di dolci casarecci, vino Aglianico, Falanghina e birra.

I grandi artisti sul palco

Tanti gli artisti che si esibiranno sul palco della manifestazione. I gruppi musicali saranno i FanDi#Esis, i Tammurriata, i Camparomagna, i Jeko Revival e Daniele Mussiani. Vi saranno anche intrattenimenti di comici tra cui Antonio Ferrillo e lo show di Luca Sepe.

L’esposizione di macchine agricole e la mostra mercato

Tutte le sere vi sarà l’esposizione delle macchine agricole e una mostra mercato. Per partecipare con gli stands gli interessati possono contattare gli organizzatori al 347/5139741.

Inoltre domenica 24 luglio è previsto il raduno di vespe d’epoca.

Una interessante manifestazione culturale nel cuore dell’Alto Casertano. Una occasione di aggregazione per rivivere i sapori della cucina contadina del territorio.

L’appuntamento è dal 20 al 24 luglio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Thomas Scalera

Il Guru

error: Content is protected !!