Dom. Ago 25th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pietravairano. Sport, la ‘Dojo Karate-do Shotokan Ryu’ terza società nella Coppa Italia OPES/WTKA

3 min read

PIETRAVAIRANO. Ad ottobre sono ripartite le attività della scuola di karate ‘Dojo Karate-do Shotokan Ryu’ di Pietravairano degli istruttori Francesco Ruzzo, Concetta Di Lorenzo e Pasquale Lombari di Pietramelara.

L’associazione, con sede a Pietramelara ma operante presso la palestra comunale di Pietravairano, ormai è una realtà importante potendo contare tra le trenta e le quaranta adesioni attive ed è molto presente sul territorio. Quest’anno l’associazione si è affiliata all’ente di promozione Opes e ha rinnovato l’affiliazione alla federazione di Karate WTKA Karate Italia del M° Daniele Angileri. I ragazzi dell’associazione, dopo un mese di allenamenti, hanno iniziato le attività tecniche di preparazione alla disciplina partecipando a tutti gli appuntamenti in calendario: il 5 novembre al trofeo ASI Molise a Miranda (IS) con 16 medaglie e 19 atleti iscritti; l’11 novembre allo Stage federale WTKA Karate Italia ad Airola (BN); e il 10 dicembre alla Coppa Italia OPES/WTKA Karate Italia a Follonica (GR) con 10 atleti iscritti ad entrambe le specialità. Proprio qualche giorno fa è stato pubblicato dalla federazione il medagliere atleti e società per quanto riguarda la Coppa Italia.

Medagliere atleti:

KATA

Oro

Alessia Di Tora

Miriana Di Muccio

Argento

Mariachiara Pagano

Luigi Di Tora

Marisol Testa
Alessandra Passaro\Benito Testa kata squadra

Bronzo

Eduard Curelea

Quarto posto

Federico Pio Vespasiano

KUMITE

Oro

Alessia Di Tora

Miriana Di Muccio

Argento

Alessandra Passaro

Bronzo

Mariachiara Pagano

Marisol Testa

Quarto posto

Veronica Pagano

SOCIETA’

1° SHORIN (La Spezia)

2° TDKB (Cassino)

3° DKSR (Pietravairano)

4° HONBU DOJO (Bologna)

Dunque, la ‘Dojo Karate-do Shotokan Ryu’ è la terza società nella Coppa Italia OPES/WTKA. Un piazzamento importantissimo per l’associazione pietravairanese.

“L’associazione sportiva è molto contenta dei propri ragazzi, qualche giorno fa abbiamo festeggiato e salutato l’arrivo del Natale tutti insieme, il direttivo ha voluto omaggiare tutti i ragazzi con un piccolo pensierino e infine abbiamo chiuso l’anno con il classico brindisi e panettone” dice l’istruttore Francesco Ruzzo.

L’avvio di stagione è stato molto alto, tanti gli appuntamenti ed elevata la partecipazione. Le vecchie leve hanno confermato i livelli dello scorso anno nelle competizioni confermando la DKSR tra le prime società in Italia affiliate alla WTKA. Ricordiamo che lo scorso anno la società si è piazzata al quinto posto ai Campionati italiani. Le nuove leve invece hanno preso molto a cuore l’ambiente e la disciplina, sia gli istruttori che atleti e genitori siamo molto entusiasti del nuovo gruppo che si è creato e che promette molto bene. Per la prima volta la società ha aperto ufficialmente le iscrizioni anche ai bambini diversamente abili; da Ottobre sono già vari i bambini con disturbo dello spettro autistico che sono venuti a trovarci. A Gennaio ci saranno gli esami per il passaggio di cintura solo per una parte degli iscritti all’associazione (nuove leve) e da Febbraio ripartiranno le competizioni ufficiali: due gare a Febbraio (Gaeta e Benevento), qualificazioni campionati italiani (Calabria), Campionati italiani, vari stage federali” conclude Ruzzo.

Il direttivo ringrazia ancora tutti i soci, i genitori degli atleti sempre presenti, l’amministrazione comunale nella persona del Sindaco Zarone e degli assessori competenti Testa e Porcelli.

Articoli correlati:

Isernia/Pietravairano. Sport, la ‘Dojo Karate-do Shotokan Ryu’ fa il pieno di medaglie in Molise

Pietravairano/Rimini. La “Dojo Karate-DoShotokan Ryu” vola al Campionato Italiano di Karate

Potrebbe interessarti

Open