• Dom. Ott 17th, 2021

Pietravairano – 'Il Teatro Ritrovato', sabato 17 e domenica 18 l'evento a cura del Prof. Angelone

DiThomas Scalera

Set 8, 2016

Una due giorni dedicata al Teatro del Monte San Nicola. Si svolgerà sabato 17 e domenica 18 settembre l’evento denominato “Il Teatro ritrovato”, giunto alla settima edizione, promosso dal Comune di Pietravairano con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, della Coldiretti e dell’associazione “Bibliocom”. Nella giornata di sabato alle ore 18:00 presso la Sala Consiliare del Municipio si svolgerà il convegno “Il complesso archeologico del Monte San Nicola a Pietravairano. Restauro e valorizzazione” a cura del Prof. Giuseppe Angelone della Seconda Università di Napoli. Saranno presenti il sindaco Francesco Zarone, gli europarlamentari Pina Picierno e Aldo Patriciello, la parlamentare Camilla Sgambato, il consigliere della Regione Campania Giovanni Zannini, il Presidente della Camera di Commercio di Caserta Tommaso De Simone, il Direttore Generale della Ferrarelle S.p.a. Giuseppe Cerbone, il sindaco di Caserta Carlo Marino e il sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra.
_20160908_164238
Interverranno Antonio Salerno del MIBACT (Polo Museale della Campania), sul tema “Per una valorizzazione integrata del patrimonio culturale dell’Alto casertano” e A. Di Pinto sull’argomento “Dalla scoperta al restauro del complesso santuariale”. La manifestazione rientra nell’ambito di un progetto molto più ampio volto alla valorizzazione del patrimonio culturale del territorio dell’Alto casertano. Per questo motivo parteciperanno anche gran parte dei sindaci dei comuni del comprensorio. Al termine del convegno ci sarà l’apertura di stand gastronomici a cura della Coldiretti. Domenica 18 invece a partire dalle ore 09:00 si svolgerà un’escursione presso il l’antico teatro con raduno dei partecipanti in piazza Cesare Battisti.
rotazione_flash

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru