• Mer. Ott 20th, 2021

Pietravairano. Venerdì serata di beneficenza "Una pizza per Amatrice" presso L'Antica Petra: come partecipare

DiThomas Scalera

Set 15, 2016
pizza-per-amatrice1
Venerdì presso L’Antica Petra ci sarà una serata di beneficenza

L’Alto Casertano sta dimostrando tanta solidarietà nei confronti delle popolazioni vittime del sisma nell’Italia centrale. Per venerdì è prevista una interessante e lodevole iniziativa a Pietravairano presso l’Agriturismo L’Antica Petra: Una Pizza per Amatrice

I saluti del Sindaco e delle Associazioni poi la degustazione di miele

La serata inizierà alle 19.30 con i saluti del Sindaco di Pietravairano Francesco Zarone, seguito dal Presidente dell’Associazione Api e Bio Antonio De Matteo e il Presidente della Pro Loco di Pietravairano Mario Ibello. A seguirà vi sarà la degustazione di Mieli di Terra di Lavoro offerta da Associazione Api e Biodiversità e la Pro Loco Pietravairano, con Roberto Napolano e Christian Pilotti.

Menù solidale con antipasto, margherita e calice di vino

L’Antica Petra ha elaborato un Menù solidale che prevede un antipasto, una pizza margherita e un calice di vino rosso a 15 euro, di cui 5 saranno devoluti alle popolazioni vittime del sisma. Per i bambinì è previsto un menù di 5 euro, che include pizza e coca-cola, di cui 1 andrà in beneficenza.

Come partecipare all’iniziativa

Per partecipare all’iniziativa è sufficiente prenotare via SMS al numero 329-0477748, scrivendo il numero dei partecipanti e il cognome. L’Agriturismo L’Antica Petra si trova a Pietravairano in via Cesolle nei pressi del cimitero.

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru