• Lun. Ott 25th, 2021

Pignataro Maggiore. ‘Terra Libera’, il movimento del consigliere regionale Bosco in città: il referente sarà Del Vecchio

DiThomas Scalera

Dic 7, 2015

BOSCO-LUIGI2

PIGNATARO MAGGIORE. ‘Terra libera’ allarga i propri confini e arriva a Pignataro Maggiore, uno dei Comuni più importanti della Provincia di Caserta, che si appresta a rinnovare il Consiglio in occasione delle elezioni amministrative della prossima primavera. Il referente locale del movimento, diretta espressione del consigliere regionale Luigi Bosco, è l’attuale consigliere comunale Gerardo Del Vecchio, il quale ha dichiarato: «Per me è una grande soddisfazione essere stato indicato responsabile di Pignataro Maggiore di ‘Terra libera’. Il movimento del consigliere regionale Luigi Bosco rappresenta una delle novità più interessanti nel panorama politico provinciale, soprattutto in vista delle elezioni amministrative che si terranno in numerosi comuni del casertano. Anche la nostra Pignataro Maggiore – continua Del Vecchio – si prepara a rinnovare il consiglio comunale; dobbiamo essere pronti a questo importante appuntamento. Ritengo che, essere il punto di riferimento del vice presidente della commissione consiliare regionale all’Industria, rappresenta un’opportunità da non perdere. In questo modo, potrò fungere da collante tra l’importante organismo della Regione Campania e l’area industriale di Pignataro Maggiore, una delle più ampie e in continuo sviluppo della provincia di Caserta. Sarà – conclude il consigliere Gerardo Del Vecchio – fondamentale avere un contatto diretto con un rappresentate della Regione, ente erogatrice di servizi e finanziamenti di capitale importanza per un Comune come quello di Pignataro Maggiore».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru