• Mar. Ago 9th, 2022

Truffa ai danni di due anziane di Pignataro Maggiore

PIGNATARO MAGGIORE. Questa mattina, a Napoli, i carabinieri di Pignataro Maggiore, coadiuvati dai colleghi di Napoli-Secondigliano, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare personale emessa dal GIP di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di una persona ritenuta responsabile di truffa ai danni di anziani in concorso.

Il provvedimento restrittivo costituisce l’epilogo di una attività d’indagine condotta dai militari, che ha avuto inizio nel mese di giugno 2021 e termine nel mese di ottobre 2021, a seguito di due truffe ai danni di due anziane donne di Pignataro Maggiore, eseguite a breve distanza l’una dall’altra nel mese di giugno 2021.

L’arrestato, avvalendosi di un complice non ancora identificato, dopo una telefonata che lasciava presagire un pericolo imminente ai danni del nipote della vittima, ossia di essere denunciato dal direttore dell’Ufficio Postale, si presentava a casa di costei, riuscendo a farsi consegnare una somma in contanti di 1000 euro e dei monili (due fedi nuziali, anelli con brillanti, due medagliette in oro, due solitari in oro bianco, un orologio in oro ed altri oggetti in oro).

Inoltre mentre la vittima era intenta a pesare l’oro, il malfattore si introduceva in camera da letto, riuscendo a sottrarre la somma di euro 500 da un portafogli. Non contento di quanto appena ottenuto, chiedeva ulteriori 3000 euro all’anziana donna, che recatasi presso l’Ufficio Postale, riusciva a prelevarne solo altri 1500, ed una volta ricevuti, il malvivente si dileguava per le vie di Pignataro Maggiore.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale