• Sab. Ott 16th, 2021

Pignataro Maggiore/Pastorano. A.S.D. OLIMPIA SPORT, la scuola di Karate e sport Chanbara cambia sede

DiThomas Scalera

Mar 3, 2017

PIGNATARO MAGGIORE/PASTORANO. L’A.S.D. OLIMPIA SPORT, scuola di KARATE e sport CHANBARA (scherma giapponese con le spade ad aria compressa), diretta dalla pluricampionessa mondiale Rita SABATASSO, dopo oltre tre anni di attività lascia la sede di Pignataro Maggiore (Parco Fucile) per trasferirsi, a partire dal 2 marzo 2017, nella palestra della scuola media “G. FALCONE” di Pastorano. Presso la nuova struttura sarà attivato, oltre al corso di KARATE anche il corso di CHANBARA e sarà un corso ad alto livello perché la direttrice tecnica è attualmente campionessa mondiale in carica, vincitrice del 42° campionato mondiale di CHANBARA, specialità ckochen free (spada lunga ad una mano) e super-champion femminile (vittoria su tutte le vincitrici di specialità) tenutosi a Tokio (Giappone) il 6 novembre 2016. Le lezioni si svolgeranno nei giorni di martedì e giovedì a partire dalle 18,30. La sede di Pignataro presso la palestra Olimpya- dice Michele SABATASSO, presidente dell’A.S.D. OLIMPIA SPORT con sede a S. Angelo in Formis e Pastorano – era diventata troppo piccola per in numero di atleti che praticavano il karate, bisognava lavorare a turno, inoltre ci era stato richiesto di aprire il corso di chanbara, ma a causa di spazio non era stato possibile iniziare. Ho fatto richiesta di una delle palestre della scuola elementare e medie di Pignataro, ma, benché il dirigente scolastico ed il consiglio d’istituto avessero concesso la struttura, il comune non è riuscito a concedere tale infrastruttura nei giorni e negli orari da noi richiesti. In seguito alla mancata concessione, mi sono rivolto al comune di Pastorano, dove il signor sindaco Giovanni DIANA, a cui va il mio più vivo ringraziamento, ha fiutato immediatamente la grande opportunità che veniva offerta dalla mia associazione ai bambini e ragazzi del suo comune, infatti la prima cosa che mi ha chiesto è che agli atleti residenti nel comune di Pastorano doveva essere applicato uno sconto rispetto agli atleti provenienti dagli comuni. Mi dispiace per le famiglie degli atleti residenti nel Comune di Pignataro, che dovranno spostarsi di un paio di kilometri per portare i figli nella nuova sede, ma lo faranno senza un grande aggravio di spese, perché il consiglio direttivo dell’Olimpia Sport, in base allo scopo non lucrativo della associazione, ha deliberato che, siccome l’immobile comunale ci è stato concesso a titolo gratuito, l’attuale quota associativa mensile sarà ridotta del 33% ovvero passerà dagli attuali € 30 (trenta) a € 20 (venti) a tale quota, sarà applicato un ulteriore sconto di € 5 (cinque), per ottemperare alla richiesta del sindaco, per i residenti nel comune di Pastorano. Tengo a precisare che sicuramente per molte famiglie, specialmente quelle residenti nei pressi di Parco Fucile, sarà un grande sacrificio spostarsi a Pastorano, ma pensate a quanto guadagneranno tecnicamente e atleticamente i vostri figli con le lezioni svolte in un ambiente di grandi dimensioni. Colgo l’occasione per ringraziare nuovamente il sindaco Giovanni DIANA, il Vicesindaco, il segretario e tutta l’amministrazione comunale di Pastorano per la fiducia accordatami; il Dirigente scolastico Prof. Antonio PALMIERI e tutto il consiglio d’istituto dell’Istituto Comprensivo “Madre Teresa di Calcutta” comprensorio Pignataro-Pastorano e infine ringrazio tutti i genitori che, continueranno ad avere fiducia in noi e ci seguiranno nella nuova sede. Grazie. 

C.S.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru