Ven. Ott 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Pinna-Castaldo, riecco la Casertana. I falchi chiudono il 2018 sbancando Cava de’ Tirreni

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Rialza la testa con orgoglio e cuore.

La Casertana chiude il 2018 con una pesante vittoria nel derby di Cava de’ Tirreni.

Primo tempo su ritmi alti con i rossoblu a menare le danze e a trovare il doppio vantaggio con Pinna e Castaldo. La Casertana controlla senza particolari affanni, sfiorando anche il tris che, però, non arriva. La rete della Cavese nel finale serve a ben poco. Questa volta i falchi portano a casa i tre punti.

PRIMO TEMPO – E’ la Cavese a rompere il ghiaccio. Bettini controlla sulla destra e la mette dentro forte e tesa. C’è Sciamanna a ridosso dell’area piccola e calcia a botta sicura. Fuori! Ma la Casertana c’è. Padovan prova ripetutamente ad allungare la squadra attaccando la profondità. Al 13’ De Marco ci prova dalla distanza ed il pallone termina in angolo dopo una leggera deviazione. Sul corner c’è Pinna che calcia direttamente in porta e sorprende il portiere. Casertana in vantaggio! Ma i falchi non si fermano qui. Al 24’ vanno vicini al raddoppio. Pinna scodella in area un delizioso pallone su punizione, Blondett si inserisce ed incorno dal cuore dell’area, Vono respinge. Al 26’ arriva il bis rossoblu. Padovan controlla in maniera deliziosa un pallone in corsa, arriva sul fondo e la mette al centro. Castaldo è lesto ad approfittare di un’indecisione difensiva ed insacca il 2-0. Al 37’ la Cavese resta in dieci: dura entrata di Favasuli su Padovan e secondo giallo per il calciatore metelliano.

SECONDO TEMPO – La Cavese prova a fare qualcosa in più del primo tempo. Migliorini ci prova dalla distanza dopo cinque giri di lancette, ma Adamonis para senza problemi. Ma i falchi tengo il campo con grande intelligenza, ringhiando su ogni pallone. Al 22’ Padovan cambia fronte a cercare Floro Flores. L’ex Udinese controlla e cerca l’imbuca sul secondo palo per Castaldo. L’attaccante viene chiuso al momento del tiro. Al 37′ la Casertana vicinissima al tris. Floro Flores va via in velocità, entra in area ed il suo diagonale termina di pochissimo a lato. Con gli uomini contati, i falchi devono stringere i denti. Il gol allo scadere di De Rosa non cambia la storia della partita. Riecco la Casertana.

CAVESE-CASERTANA 1-2

CAVESE: Vono; Manetta Favasuli Licata;  Lia Logoluso (25’ st Buda) Migliorini Palomeque (dal 1’ st Inzoudine); Rosafio (40’ st De Rosa) Sciamanna (21’ pt Floro Heatley) Bettini (1’ st Tumbarello). A disp.: De Brasi, Fella, Mincione,  Zmimer, Dibari, Di Dato, Fortunato. All.: G. Modica.

CASERTANA: Adamonis; Meola Blondett Lorenzini Pinna; Romano Vacca De Marco; Padovan Castaldo Floro Flores (44’ st Matese). A disp.: Zivkovic, Muscariello, Chiacchio, Squillante, Moccia, Leonetti. All.: R. Esposito.

ARBITRO: Cipriani di Empoli.

MARCATORI: 14’ pt Pinna, 28’ Castaldo, 47’ st De Rosa

 NOTE: espulso Favasuli al 36’ pt per somma di ammonizioni; Ammoniti: Romano (CE),Bettini (CV), Floro Flore (CE), Manetta (CV), Lia (CV).

Fonte: Casertana F.C.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open