• Mar. Ott 19th, 2021

Pomigliano d’Arco. Tentavano di imporre il pizzo alle onoranze funebri: quattro arresti

DiThomas Scalera

Dic 3, 2016

cc

POMIGLIANO D’ARCO. Tentavano di imporre il pizzo ad una ditta di onoranze funebri: in quattro sono stati arrestati, a Pomigliano (Napoli) dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna. Tre di loro sono ritenuti affiliati al clan “Piscopo – Gallucci” attivo a Casalnuovo, il quarto risiede a Pomigliano d’Arco e gravita attorno alla criminalità organizzata locale.
A finire in manette sono stati Giuseppe Mosti, Federico di Gallucci, Antonio Chirivino e Gianluca Granata. Il provvedimento è stato emesso dopo la loro identificazione quali autori di richieste estorsive a una ditta di onoranze funebri in tre circostanze, ad agosto scorso. Per primo, dal titolare, si è presentato Gianluca Granata, chiedendo il “regalo di agosto, una somma a piacere”. Poi è stato il turno di Gallucci, Mosti e Chirivino. Per due volte e tutti insieme, a nome dei “Nufriello”, in una occasione hanno chiesto di informare il titolare, la seconda volta hanno messo in chiaro di essere lì “per la mazzetta, già abbiamo aspettato troppo”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru