• Gio. Mag 23rd, 2024

Pontelatone. Ladri a scuola messi in fuga dai carabinieri

Ladri a scuola messi in fuga dai carabinieri a Pontelatone

PONTELATONE. Le sirene spiegate hanno interrotto il furto che alcuni malviventi, la notte scorsa, stavano perpetrando all’interno dell’Istituto Scolastico Statale “Luigi Settembrini”, a Pontelatone. Erano da poco trascorse le 2 quando una richiesta di intervento da parte di un cittadino è pervenuta alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Capua.

Sono bastati pochi minuti ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile per raggiungere via Parco Arnosello a Pontelatone, dove hanno intercettato una Wolkswagen T– Roc che si stava allontanando a forte velocità facendo perdere le proprie tracce. All’esterno dell’Istituto, adagiata sul ciglio della strada, i carabinieri hanno rinvenuto l’intera refurtiva che i malviventi, interrotti dal loro arrivo, non sono riusciti a caricare in macchina.

Il bottino, il cui valore è stato quantificato in circa 30.000 euro, era composto da 48 computer portatili, 50 tablet e 4 quattro armadi rack utilizzati dagli alunni per le connessioni internet. Tutto il materiale didattico era stato asportato, previa effrazione della porta principale, dalla sala informatica della scuola.

Nella tarda mattinata di oggi il materiale informatico recuperato è stato restituito alla dirigente scolastica. Indagini in corso volte all’identificazione dei fuggitivi.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!