• Dom. Ott 17th, 2021

Portico di Caserta. Comunali, Di Mauro («Prima Portico»): "Spiegheremo ai cittadini come vengono spesi i loro soldi"

DiThomas Scalera

Mag 24, 2017

PORTICO DI CASERTA. «Nei nostri 21 mesi di amministrazione abbiamo puntato a risanare le casse comunali devastate dalle precedenti amministrazioni e a mettere a punto le procedure mai attuate in passato e che fanno del Comune una macchina efficace ed efficiente». Così Gerardo Massaro già sindaco di Portico di Caserta e candidato alla riconferma con la lista «Prima Portico», illustra le linee di azione amministrative che intende porre in essere nel campo della finanza comunale.
«Per poter realizzare un programma occorrono i fondi. Per questa ragione è nostra intenzione istituire un Ufficio Raccolta Fondi dove esperti del settore intercetteranno fondi messi a disposizione da bandi regionali, nazionali ed europei e metteranno a punto strategie per promuovere il partenariato pubblico-privato, la destinazione del 5xMille dei residenti al Comune e soluzioni di crowdfunding», spiega Rachele Di Mauro, commercialista ed esperta in finanza pubblica, candidata al consiglio comunale con la lista «Prima Portico». «Oltre a raccogliere fondi da destinare alla comunità – continua Rachele Di Mauro – è necessario spiegare ai cittadini come vengono spesi i loro soldi. Quanto costa a un residente di Portico lo spazzamento della sua strada? O l’illuminazione pubblica? Domande semplici che avranno risposte semplici», conclude la candidata di «Prima Portico».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru