Ven. Mag 29th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Portico di Caserta. Giunta Oliviero, attesa per il primo Consiglio Comunale

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

PORTICO DI CASERTA (dal nostro inviato Giacinto Di Patre). Trepidazione tra i cittadini di Portico di Caserta per il primo Consiglio comunale del nuovo sindaco della città Giuseppe Oliviero. Domani alle 18.30 si svolgerà la cerimonia di insediamento della nuova amministrazione targata “Avanti Portico”. Tutti i cittadini sono in trepidazione per conoscere la nuova squadra governativa, nella giornata di domani si procederà al giuramento del Sindaco, l’elezione del Presidente del Consiglio Comunale, dopo di che si passerà alla nomina delle commissioni, e alla formalizzazione dei capigruppo consiliari. La domanda ora sorge spontanea come è possibile che tra i punti dell’ordine di domani ci sia già una discussione su una acquisizione di un bene che era di proprietà della criminalità organizzata in città. Ci auguriamo che il Comune di Portico se provvederà realmente all’acquisto del bene lo utilizzi poi per scopi sociali, magari costruendoci un museo dedicato alla festa di Sant’Antonio Abate. Vogliamo ricordare al primo cittadino di Portico di Caserta che nella prima seduta di un nuovo consiglio comunale, gli argomenti da trattare sono quelli che riguardano la formazione della Giunta amministrativa. Vogliamo ripeterlo ancora per essere chiari, gli argomenti che si trattano in una prima seduta di un consiglio comunale sono: esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità del Sindaco e dei consiglieri comunali eletti, giuramento Sindaco, dichiarazioni di programma, comunicazione delle nomine degli assessori e del Vicesindaco della nuova Giunta comunale. Ci sembra un clamoroso autogol parlare già di argomentazioni pubbliche che riguardano la collettività portichese. Ci auguriamo che il Sindaco sappi di questo autogol clamoroso, noi ora non vogliamo essere cattivi per l’ennesima volta, qualcuno leggendo i nostri articoli ci ha perfino definito “giornalai,” ma ora la nostra curiositàè quella di sapere se chi affianca il primo cittadino Oliviero sa di correre già verso un primo errore. Staremo vedere in città la curiosità di vedere all’opera l’amministrazione Oliviero è tanta. Noi abbiamo solo un dubbio perché già ad una prima seduta di un consiglio comunale si deve parlare di un argomento serio che riguarda un bene confiscato alla criminalità organizzata? Cosa c’è di torbido dietro questa scelta. A noi non ci resta che essere attenti sulla nascita della nuova amministrazione, augurandoci che questo bene confiscato alla camorra possa essere davvero il segno del rilancio cittadino. Del resto questa amministrazione dovrà davvero dimostrare di essere capace, la speranza che acquisito questo bene, la struttura non venga abbandonata nel dimenticatoio.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close