• Ven. Ott 22nd, 2021

Portico di Caserta. Prima Portico, D’Orso: "Valorizzare la Festa di Sant’Antonio Abate"

DiThomas Scalera

Mag 28, 2017

PORTICO DI CASERTA. «La nostra comunità è riuscita a recuperare, conservare e a valorizzare la propria identità e le proprie tradizioni. Occorre però promuovere questo patrimonio per tramandarlo e farne un’occasione di sviluppo», così, Gerardo Massaro già sindaco di Portico di Caserta e candidato alla riconferma con la lista «Prima Portico», presenta il punto del cronoprogramma che riguarda la tradizionale festa di Sant’Antonio Abate.
«È necessario – spiega Nunzio D’Orso, candidato al consiglio comunale con la lista «Prima Portico» – approvare subito il regolamento e la costituzione della «Commissione per la festa di Sant’Antonio Abate» di cui faranno parte i delegati del Comune, della Pro Loco, della Parrocchia di San Pietro Apostolo e tutti i capicarro, i veri protagonisti della festa».
«La Commissione approverà – conclude D’Orso  – un regolamento definitivo per lo svolgimento della festa oltre ad organizzare ogni anno il calendario delle celebrazioni. Sarà cura dell’amministrazione comunale promuovere e valorizzare la festa anche attraverso finanziamenti».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru