• Mer. Ott 27th, 2021

Portico di Caserta. Prima Portico, Piccerillo: "Garantiremo gli ampliamenti delle scuole di via Trento e Musicile"

DiThomas Scalera

Giu 5, 2017

PORTICO DI CASERTA. «La scuola rappresenta l’investimento più importante per la nostra comunità. Al suo interno si formano le competenze, le conoscenze, le abilità, i valori di coesione e uguaglianza sociale che stanno alla base del nostro vivere insieme» così Gerardo Massaro già sindaco di Portico di Caserta e candidato alla riconferma con la lista «Prima Portico» su scuola e il diritto allo studio.
«Per questa ragione continueremo il percorso già intrapreso di messa in sicurezza e riqualificazione sismica ed energetica di tutte le scuole presenti sul nostro territorio. Partendo – conclude Massaro –  dalle verifiche sullo stato degli edifici, definiremo un piano di interventi prioritari, da realizzare con risorse comunali, regionali, statali ed europee».
«Garantiremo il diritto allo studio a tutti i ragazzi – spiega Palma Piccerillo, candidata al consiglio comunale con la lista «Prima Portico» – attraverso l’erogazione di buoni libro e la creazione di un fondo da destinare alle famiglie più disagiate, in modo che tutti gli alunni possano partecipare con pari dignità a ogni attività scolastica».
«Pianificheremo i fabbisogni e programmeremo un ampliamento degli edifici scolastici di via Trento e di  Musicile, in quest’ultimo provvederemo anche ad aumentare gli standard di sicurezza per poter installare Lavagne interattive multimediali (LIM) in ogni aula», conclude Palma Piccerillo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru