Alto CasertanoAntica Terra di LavoroCoronavirusCronacaNews

Positivi Covid nell’Alto casertano, ecco i dati dai comuni

Contagi in diminuzione in molti comuni, l’effetto delle restrizioni

Positivi Covid nell’Alto casertano, l’ASL monitora costantemente l’andamento dell’epidemia nel territorio

ALTO CASERTANO – I positivi Covid nell’Alto casertano, i dati dai comuni. Buone notizie sul fronte dei contagi nei comuni dell’Alto casertano. I casi di positività sono in sensibile diminuzione rispetto alle scorse settimane, segno dell’efficacia dei vari provvedimenti restrittivi adottati sia a livello locale che nazionale. Non mancano comunque delle eccezioni dove il numero dei casi ha messo in allarme le autorità locali.

Con questo trend, considerata la Zona Rossa nazionale per i giorni delle festività pasquali, si auspica che nelle prossime settimane il numero dei contagiati scenda ulteriormente. Ecco di seguito i casi di positività al Covid-19 nei comuni dell’Alto casertano, in particolare dell’area della Comunità Montana “Monte Santa Croce”, del Parco regionale “Roccamonfina -Foce del Garigliano” e dei principali comuni limitrofi, ad oggi comunicati dall’Asl Caserta tramite il suo bollettino giornaliero:

Roccamonfina 13 positivi; Conca della Campania 2 positivi; Tora e Piccilli 5 positivi; Galluccio 11 positivi; Mignano Monte Lungo 13 positivi; Presenzano 6 positivi; Rocca d’Evandro 0 positivi; San Pietro Infine 14 positivi; Marzano Appio 15 positivi; Teano 79 positivi; Sessa Aurunca 84 positivi; Vairano Patenora 22 positivi; Caianello 5 positivi; Pietramelara 12 positivi; Pietravairano 8 positivi; Riardo 8 positivi; Sparanise 51 positivi; Calvi Risorta 23 positivi;

Pignataro Maggiore 14 positivi; Carinola 32 positivi; Francolise 47 positivi; Valle Agricola 9 positivi. Sul litorale domizio la situazione è la seguente: Cellole 41 positivi; Mondragone 62 positivi; Falciano del Massico 6 positivi; Castel Volturno 129 positivi. In tutta la provincia di Caserta il comune con il maggior numero di positivi è il capoluogo Caserta con 614 casi di positività, seguito da Maddaloni con 492 positivi,

Marcianise con 481 positivi, Aversa con 319 positivi e Orta di Atella con 246 positivi. Le Istituzioni locali e le autorità sanitarie invitano le popolazioni al rigoroso rispetto delle norme anti-contagio ed in particolar modo ad osservare il rispetto del distanziamento sociale, indossare correttamente la mascherina e lavare o igienizzare spesso le mani. Solo in questo modo i positivi covid nell’Alto casertano e nel resto della provincia potranno ulteriormente diminuire in attesa che la campagna vaccinale entri nel vivo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.