• Dom. Ott 24th, 2021

Pozzilli. Schiacciato dal muletto: muore un operaio

POZZILLI (IS). Un uomo di 46 anni è morto nel primo pomeriggio di ieri

a causa di un infortunio sul lavoro avvenuto in un’azienda del Nucleo Industriale di Pozzilli.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’operaio di origini napoletane, dipendente della R.R.E.P. Tecnologie di Pozzilli era intento a sistemare un muletto ed è rimasto schiacciato dalle forche del mezzo. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Giungevano sul luogo dell’infortunio i Carabinieri della Compagnia di Venafro, unitamente ai Vigili del Fuoco di Isernia e sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dello sfortunato. Dopo i rilievi da parte dei Carabinieri per ricostruire la dinamica esatta dell’accaduto, la salma è stata trasportata presso l’obitorio dell’Ospedale di Isernia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto l’autopsia.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru