• Lun. Ott 25th, 2021

Pozzilli. Tentano il furto in un opificio, scatta l’allarme: ladri in fuga

DiThomas Scalera

Gen 8, 2018

POZZILLI (IS). Sono continuati senza sosta i controlli su tutto il territorio della provincia durante le festività da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia.

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro sono intervenuti presso uno stabilimento industriale di Pozzilli, dove ignoti malfattori dopo aver scavalcato la recinzione e forzato la porta d’ingresso, erano riusciti ad entrare al suo interno. Non si erano resi conto però che l’opificio era dotato di sistema di allarme, che si è attivato appena gli stessi hanno varcato la porta d’ingresso, costringendoli a dileguarsi nelle campagne adiacenti.

Nel corso delle immediate ricerche attivate in tutta la zona, i Carabinieri hanno rinvenivano, lungo una vicina strada interpoderale, un autocarro marca Nissan, molto probabilmente utilizzato dai malviventi e risultato asportato al legittimo proprietario il 23 dicembre 2017, in provincia di Potenza. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro per gli ulteriori accertamenti tecnico-investigativo, con l’ausilio dei reparti speciali del Comando Provinciale Carabinieri di Isernia.

Leggi anche:

Pozzilli. Riciclava assegni rubati presso gli uffici postali: arrestato pregiudicato

Isernia. Intossicazione da sostanze stupefacenti: bimba di 18 mesi ricoverata al pronto soccorso

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru