• Dom. Lug 21st, 2024

Pozzuoli. Musica a basso volume nel locale: titolare prende 1000 euro di multa. E’ polemica

DiThomas Scalera

Giu 21, 2016

vigili

I problemi per la gestione della vita notturna nei locali non riguarda solo Vairano ma è diffuso un pò in tutti i territori. In alcuni casi manca il buon senso da parte di gestori che non rispettano le norme e mantengono il volume della musica alto anche oltre gli orari consentiti. Vi sono però anche casi in cui il buon senso sembra mancare anche da parte dei controllori.

E’ il caso di una polemica che è scoppiata a Pozzuoli (NA) secondo quanto riportato dal blog Pozzuoli21. In un locale del centro, “The Drunk”, dopo la mezzanotte, un cliente chiede di ascoltare un pò di musica da un computer. Secondo quanto dichiarato dal gestore e dai clienti del locale la musica è stata messa a un volume molto basso, non udibile all’esterno. Sfortunatamente per il gestore nel locale si è presentata la Polizia Municipale, a seguito di una segnalazione, e il titolare ha preso ben 1000 euro di multa. Questo perchè la musica all’interno del locale è vietata dopo una certa ora, anche se tenuta a volume molto basso. Il titolare in seguito si è sfogato sui Social e la questione è diventata un caso locale.

Ecco lo sfogo del titolare:

“Ore 01:00 mentre il tempo ha già causato danni a ristoranti e baretti ( non se ne può più) ecco che una banda di vigili entra nel mio locale.. Premetto che c’era musica, ma era talmente bassa che il Justin bieber di turno dal computer ha chiesto ai clienti di abbassare la voce.. Entrano e con arroganza ai massimi livelli, nonostante li abbia invitati ad usare il buon senso, elevano verbale perché c’era musica!! Non perché dava fastidio o era ad alto volume, ma solo perché qualcuno (a detta loro) li aveva chiamati e invitati a venire presso il mio bar! E c’era musica!! Pare che anche se non si senta all’esterno, sia vietata dopo la mezzanotte.. Come dire, non mangiare dopo la mezzanotte sennò diventi un gremlins!!
Il mio è un bar totalmente insonorizzato ed è costato renderlo insonorizzato.. Verbale di 1000 euro e vai!! Da quando ho aperto, ho pagato dazio per la fase di startup, ho pagato dazio per le condizioni climatiche, ho pagato tasse, scia, occupazione suolo pubblico, pago 3 persone che ci lavorano, nessuno dei miei confinanti si è mai lamentato della musica o del volume alto.. Non serviamo alcolici ai minorenni (ehm qualcuno pare lo faccia) siamo ligi alle regole e abbiamo una clientela adulta che sicuramente non fa schiamazzi per strada!! Insomma si è investito per creare un prodotto più affine ad una clientela discreta ed educata, ma non basta.. Basta, invece, fare una telefonata al comando dei vigili ed armare una pistola contro qualcuno, così anche per sport o per simpatia o antipatia.. Dove erano i vigili quando qualche sera ho incassato 0 euro e cmq pagato lo stesso personale e tasse??
“Ci hanno chiamato e siamo venuti!” Così mi hanno risposto.. Alcuni clienti nel locale sono intervenuti chiedendo clemenza e buonsenso, mancava poco che li arrestassero.. Ad un certo punto mi hanno chiesto tutte le autorizzazioni perché un solo verbale, forse, non gli bastava, ma hanno trovato, purtroppo per loro, chi apre un locale e ha tutto a posto, tranne sentire a bassissimo volume, dietro richiesta di un cliente, un pezzo musicale diffuso dal pc dopo la mezzanotte!! Se per caso una notte ascoltate musica a casa vostra, affacciatevi al balcone e guardate se ci sono i vigili, magari qualche vostro vicino, geloso, invidioso, può aver fatto una telefonata al comando dei vigili urbani e avrà la sua vendetta gratuita.. Anzi sponsorizzata da regole assurde e da aamministrazioni arroganti e discriminanti.. Si perché io non ho parenti al comune, non sono schierato politicamente e non sono del posto!! Quindi posso anche morire!!
per mia fortuna sbarco il lunario con un’altra professione.. Il bar è stato concepito per assecondare la passione per la buona musica e del bere pulito senza travasi e prodotti scadenti.. Le passioni hanno un costo che incide molto le mie risorse fisiche e economiche.. Da ieri anche morali!!
Poi succede quel che è successo e mi cadono le braccia!”

Fonte:

www.pozzuoli21.it

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Thomas Scalera

Il Guru

error: Content is protected !!