Ven. Mag 29th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

PRESENTATI I NUOVI PROGETTI ANIEP

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

LA REFERENTE REGIONALE ADELE DI GIOIA ANNUNCIA I NUOVI PROGETTI ANIEP

Prendono forma altre realtà promosse e fortemente volute dall’ANIEP, Associazione Nazionale per la promozione e la difesa dei diritti delle persone disabili, fondata nel 1957, presente a livello nazionale, presieduta dalla referente regionale Adele di Gioia. Quest’ultima, grande esempio di coraggio e caparbietà, ha recentemente presentato alla comunità, con il supporto di PMG Italia il progetto “per la mobilità garantita” che contribuirà al trasporto delle persone con ridotte capacità motorie, mettendo a disposizione veicoli speciali a titolo gratuito. Opportunità tangibile a sostegno delle persone diversamente abili, contrastando le barriere architettoniche ancora persistenti sul territorio. Tale opportunità trova dimensione per assicurare un servizio di trasporto pubblico sia per raggiungere strutture mediche che luoghi di aggregazione e intrattenimento. E’ emozionata al telefono la Di Gioia quando mi racconta di quanto sia stato indispensabile negli anni avere volontà di fare, di proporre e di agire in nome di questi obiettivi. Finalità che si affianca ad un ulteriore progetto anch’esso figlio ANIEP, che ha preso forma recentemente “palestra per tutti” presso il Palazzetto dello sport di Casagiove. Una palestra aperta a tutti, per tutti, normodotati e diversamente abili. Un luogo di aggregazione che darà voce al concetto di inclusione tanto decantato ma poco realizzato, nella quotidianità sociale in tutte le sue sfaccettature così come accade sempre più frequentemente tra i banchi di scuola. Una grande testimonianza del “credere” fattivo, un’armonia che vive nel cuore e nelle idee della Di Gioia, guerriera luminosa che conferma che questo raggiunto non è solo il suo sogno ma quello di tutti, anche di coloro i quali credono di non aver diritto di sognare. Sostenere questo, affermando la sua persona, spendendo non solo il suo nome ma il suo tempo, il coraggio e la determinazione grazie anche alle persone normodotate che diventano, come lei stessa affettuosamente dichiara tante “Adele che camminano”. E’ attraverso queste mete che bisogna fermarsi e riflettere perchè la persona va guardata per intero, perché l’individuo è bello nella sua unicità ed interezza. Alcuni si chiudono come in un guscio ed invece devono emergere, dar voce al loro valore ed è questo che l’ANIEP cerca di incentivare, cercando di promuovere una cultura dell’uguaglianza. A mio avviso un plauso alla tenacia ed all’esempio vitale della Di Gioia che riesce, con le iniziative a cui ha dato forma, a trasformare l’impotenza in grandi opportunità.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti

2 min read
2 min read
2 min read
2 min read
Open

Close