News

Presenzano – Consiglio Comunale lampo in seduta urgente

Il consiglio comunale lampo, convocato in sessione urgente per il 13/12/2016 è iniziato alle ore 18.30 ed è terminato alle ore 18.50. Soltanto due i punti all’O.d.G, presentanti dal sindaco Andrea Maccarelli.

Ancora una volta si parla di “variazione” in consiglio, ma questa riguarda il Piano Comunale di Protezione Civile, aggiornato nel 2014, dalla stessa Amministrazione Maccarelli. In particolar modo la variazione riguarda lo spostamento della sede della Protezione Civile, dalla Casa Comunale all’ex Edificio Scolastico “A. Villatico”. Lo stesso edificio dichiarato inagibile, di cui la chiusura ha causato disagi notevoli.

Questa deciosione, spiega Maccarelli, è stata presa per poter usufruire dei fondi per la mitigazione del rischio sismico rivolta ai Comuni, messi a disposizione dalla Regione Campania con Decreto Dirigenziale n.1280 de 27/10/2016. Ciò che, invece, ha dubitato il capogruppo di minoranza Vincenzo D’Errico è la procedura con cui ciò verrà eseguito. Dubbio che ha indotto la minoranza a non partecipare al voto.

Prima della chiusura, come secondo punto, il primo cittadino rende atto che il consigliere di maggioranza Luigi Cerbo ha costiuito (su sua richiesta) gruppo politico a sè stante ed indipendente.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.