Alto CasertanoNewsPresenzano

Presenzano. Il Consigliere Cozzone risponde al Sindaco Maccarelli: “dovrebbe provare a lavorare”

Negli scorsi l’ennesima frizione tra il primo cittadino di Presenzano e l’ex consigliere di maggioranza. La risposta non è tardata ad arrivare.

Siamo alle solite.
Il Sindaco del Comune di Presenzano non perde occasione per tentare di ridicolizzare chiunque abbia un pensiero libero e diverso dal suo e soprattutto chiunque metta in discussione il suo modo antiquato e monarchico di fare politica, e lo fa, ovviamente, servendosi dei soliti cagnolini di corte.

Se le questioni da me poste fossero state oggetto di attenzione dell’opinione pubblica come la mia polemica sull’orario della convocazione del Consiglio Comunale staremmo parlando di ben altro: 
staremmo parlando di un affare da 470 milioni di euro, staremmo parlando di salute e ambiente, staremmo parlando di futuro e democrazia, staremmo parlando di omertà culturale.

Invece no.

Un illustrissimo scribacchino, che nella vita è riuscito ad arrivare alla sua massima ambizione di scrivere su un giornale locale, si mette a ironizzare su faccende della vita democratica che sono importanti.
Ovvio che suonerà strano a uno che per fare quello che fa ha la lingua consumata, ma l’orario di convocazione del Consiglio Comunale è importantissimo, perché serve a garantire la pluralità di pensiero e la partecipazione dei cittadini e dei consiglieri. 

Temi sconosciuti all’ Amministrazione dell’infelice paesino pieno di centrali. 

Convocare un Consiglio Comunale per l’n-esima volta alle 10.15 del mattino è totalmente irrispettoso per chi la mattina va a lavorare e dovrebbe poter partecipare al Consiglio sia come Consigliere Comunale che come libero cittadino che vuole sentirsi parte attiva della politica locale.
A dimostrazione di ciò al Consiglio Comunale di ieri mancavano tutta l’opposizione e parte della maggioranza.

Ma sappiamo benissimo che il nostro primo cittadino non conosce la parola RISPETTO verso una comunità che gli ha dato l’onore di rappresentarla.
A tal proposito si ricorda il Signor Sindaco cosa ha detto su Presenzano assieme al suo Vicesindaco nella Sala Assessori? 

Si ricorda l’Illustrissimo cosa ha proferito sugli agricoltori di Presenzano a Ottobre dello scorso anno? 

Ecco, basterebbe rispondere sinceramente a queste domande per dare a tutti l’idea di cosa pensa dei suoi concittadini, e di cosa pensa di terreni che neanche ha idea di come si lavorino.

Ma non temete. 

Non risponderà, come per tutte le cose importanti della vita comunitaria. Non risponderà su questo, non risponderà sulla questione TURBOGAS, non risponderà sulla relazione da 10.000 euro, non risponderà sulla questione scuola, non risponderà sulle questioni più serie, proprio come i veri re. 

Riguardo poi al tema dei permessi:

noto con piacere l’interesse per la mia vita lavorativa, ma forse Andrea il Magnifico non sa che con le nuovissime normative, chiedere permessi per la partecipazione diretta alla vita politica è diventato articolato in quasi ogni ambito lavorativo. 

Mi rendo conto che per uno che non ha la sfortuna di dover lavorare possa risultare complicato fare caso a questi dettagli, ma tant’è, noi comuni mortali signor Sindaco la mattina ci svegliamo e andiamo a lavorare.

Sa, si dice che lavorare nobiliti l’uomo. 

Forse dovrebbe provare.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.