Lun. Giu 1st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Presenzano. Nominata la Giunta, lavori pubblici a Nozzolillo e trasporti alla Bocchino

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

 

Con un decreto sindacale dello scorso 22 giugno il sindaco Andrea Maccarelli, confermato alla guida del comune di

Presenzano dopo le elezioni dello scorso 10 giugno, ha proceduto alla nomina degli assessori e alla distribuzione

delle deleghe. Due soltanto gli assessori nominati, così come previsto dalla legge: Sebastiano Nozzolillo e Sonia Bocchino che insieme al sindaco formano la Giunta comunale. Nozzolillo inoltre è stato nominato anche vicesindaco e gli sono state attribuite le deleghe ai lavori pubblici, alla polizia municipale, al cimitero, alla viabilità, agli impianti di depurazione e servizi di igiene urbana. Sonia Bocchino invece sarà assessore con delega alle politiche sociali, della famiglia, dell’Ambito, alle pari opportunità e politiche abitative, allo spettacolo ed ai rapporti con le associazioni, ai trasporti.

 

LEGGI ANCHE:

Formia. Paola Villa vince le elezioni, è il primo sindaco donna della città

Dragoni/Alife. Ponte Margherita, l’assessore Palmeri: “Lavori entro sei mesi”

 

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close