• Ven. Dic 9th, 2022

Prima giornata di ritorno del campionato di Serie A

Il Covid si abbatte sulla Serie A

(Di Genesio Tortolano). La prima giornata di ritorno del  campionato di Serie A, si presenta monca, visti i tanti casi di positività al covid dei calciatori che hanno costretto a rinviare alcune partite. Tante squadre scenderanno sul rettangolo di gioco falcidiate dalle tante assenze che rendono menomate le rose. Le gare che non si giocheranno per provvedimenti delle ASL di competenza sono quattro precisamente quelle tra i rossoblù del Bologna del patron Joe Saputo e la capolista Inter, team neroazzurro allenato da Simone Inzaghi, incontro previsto per le 12,30. La gara per la cronaca era in programma oggi pomeriggio allo stadio Renato Dallara. Le altre partite sono quelle del Franchi tra la compagine viola della Fiorentina guidata dal rampante tecnico Vincenzo Italiano che doveva scendere in campo contro il sodalizio bianconero friulano dell’Udinese guidato da un tecnico appartenente anch’egli alla Nouvelle Vague, parliamo di Gabriele Cioffi ex centrale dei biancorossi virgiliani del Mantova dei miracoli presieduto dall’eccentrico, nonchè megalomane Fabrizio Lori che sfiorò la promozione nella massima serie grazie ad uno straordinario cammino sotto la sapiente guida di Mimmo Di Carlo che lo ricordiamo come il cervello del centrocampo dell’ottimo Vicenza di Francesco Guidolin che raggiunse storici traguardi come la conquista della Coppa Italia ottenuta ai danni degli azzurri del Napoli al termine del doppio confronto, regolamento che regnava in quel periodo, il primo perso nell’allora stadio San Paolo per 1 – 0, punteggio ribaltato poi nel match di ritorno, quando i veneti seppero imporsi per 3 – 0, risultato maturato ai tempi supplementari, correva la stagione calcistica di grazia 1996/97. Quella non è stata l’unica soddisfazione, poichè l’undici biancorosso raggiunse addirittura lo storico traguardo della semifinale di Coppa Delle Coppe, dove venne stoppato dai The Blues Chelsea di Gianluca Vialli e Gianfranco Zola, al termine di due gare ben disputate. Tornando alle vicende strettamente riguardanti il sopraccitato campionato non verranno giocate nemmeno il match del Gewiss Stadium tra i neroazzurri orobici della Dea l’Atalanta di Giampiero Gasperini e i granata del Torino del presidente Urbano Cairo. L’ultima gara è quella tra il team granata della Salernitana del neo patron Danilo Iervolino che era opposta al team arancioneroverde lagunare del Venezia di mister Paolo Zanetti. La F.I.G.C. annuncia che per loro le partite in questione vanno giocate pertanto in caso contrario vi saranno provvedimenti, quali la sconfitta a tavolino se le suddette formazioni non si presenteranno in campo. Successivamente è chiaro che entreranno nuovamente in scene le classiche carte bollate per una pagliacciata, un teatrino dell’assurdo tutto all’Italiana. Pertanto sorge spontanea una domanda, perchè questo casino all’estero non succede e i regolamenti alla volemose bene non esistono. le altre partite in programma sono : l’altra delle 12,30 è quella dello stadio Luigi Ferraris tra la squadra blucerchiata della Sampdoria del nuovo presidente Marco Lanna e il derelitto Cagliari, team rossoblù guidato da Walter Mazzarri. Lazio Empoli, Spezia Verona, Sassuolo Genova, Milan Roma e Juventus Napoli completano il mutilato quadro di questa giornata.  

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale