• Lun. Ott 18th, 2021

Progetto rivoluzionario tra Carabinieri: nasce PSC Assieme

“Pianeta Sindacale Carabinieri – PSC Assieme”

Nella due giorni di Caserta prende forma il nuovo e futuristico progetto 2.0 ad indirizzo sindacale: “Pianeta Sindacale Carabinieri – PSC Assieme”, l’evoluzione di una community di carabinieri che da oltre 10 anni coinvolge piu’ di 40.000 carabinieri.

Roma. Nascerà il 19 e 20 settembre 2021 nei locali del Grand Hotel Vanvitelli di Caserta il nuovo e ambizioso progetto rivoluzionario pensato per garantire la tutela dei Carabinieri. Pianeta Sindacale Carabinieri – PSC Assieme, questo il nome della costituente associazione a indirizzo sindacale dei Carabinieri che nascerà nella due giorni di intensi lavori a Caserta e che vedrà nel parterre degli invitati anche importanti cariche istituzionali come lo stesso Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e il Ministro della Difesa. Una convention articolata su due giorni di lavori al termine dei quali l’ambizioso e innovativo progetto prenderà forma e sostanza con la nomina – con votazione democratica e collegiale come prevede già l’iter legislativo in corso – delle cariche associative tra cui quella del Segretario Generale, del Presidente, dei componenti del Direttivo Nazionale e della Segreteria Nazionale. Saranno nominati i coordinamenti regionali che porteranno gli associati ai congressi nelle rispettive regioni cosi’ eleggendo le cariche della struttura regionale. Un progetto radicato in tutto il territorio nazionale che vedrà la partecipazione di circa 200 soci fondatori, carabinieri di ogni ordine e grado provenienti dalle varie realtà del territorio nazionale. Un nuovo modo di pensare e di comunicare per superare gli errori del modo di pensare e comunicare. Tutti Assieme, pronti a dare il loro contributo per la tutela dei colleghi, il miglioramento della vita del carabiniere e contributi concreti e funzionali alla crescita morale umana e professionale contribuendo al miglior funzionamento dell’Istituzione dell’Arma dei Carabinieri. Quello di PSC Assieme vuole essere un progetto innovativo, l’evoluzione della più grande community di carabinieri seguita da oltre 40.000 uomini e donne in divisa nera a bande e strisce rosse di tutt’Italia. Da pianetacobar.eu a Pianeta Sindacale Carabinieri PSC ASSIEME, da rappresentatività militare rappresentatività con associazionismo ad indirizzo sindacale. Un Associazione che si attesta “rivoluzionaria” per la scelta dell’utilizzo della alta tecnologia che affiancherà il contatto umano tra carabinieri con i punti di ascolto in una rete straordinaria per alzare il livello di conoscenza crescendo ASSIEME. Capacità di ascolto, capacità di dialogo, problem solving e coaching strategico con il coraggio di guardare al futuro dei carabinieri per dare tutela e assistenza con puntuali risposte ai carabinieri che faranno la scelta di unirsi a questo progetto. Piattaforma web, comunicazione, intelligenza artificiale, una vera e propria rivoluzione sociale nello spirito della tradizione dell’Arma dei Carabinieri che conta oltre 200 anni di vita. Un nuovo modo di pensare e comunicare che ha già strutturato già 350 figure di riferimento sull’intero territorio nazionale in rappresentanza dei propri iscritti. Dopo la Costituente il passo successivo e immediato sarà il tesseramento dei Carabinieri. Questa fidelizzazione porterà all’ambizioso progetto di divenire la prima associazione a indirizzo sindacale di riferimento per tutti i Carabinieri di ogni ordine e grado. Numerosi gli ospiti e i partners di questo progetto che saranno presenti all’evento dove presenteranno ai soci fondatori le prospettive di quella che sarà una sinergia tra tecnici informatici, professionisti, manager, studi legali di riferimento, broker assicurativi, finanziari e importanti strutture formative e di comunicazione strategica. Sarà presente il Professor Pierpaolo Rivello Procuratore Generale militare emerito presso la Suprema Corte di Cassazione.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa