• Gio. Gen 27th, 2022

Graziano (Pd): “Svolta per l’assistenza nella nostra regione”

NAPOLI.“Questa mattina la Commissione Sanità ha licenziato la proposta di legge per l’istituzione della figura dello psicologo di base“. Lo annuncia il consigliere regionale del Partito democratico e presidente della V Commissione del Consiglio regionale della Campania Stefano Graziano, primo firmatario del provvedimento.

“Abbiamo approvato -spiega – una serie di emendamenti migliorativi, recependo le osservazioni arrivate nel corso dell’audizione che abbiamo svolto nelle scorse settimane. Adesso il provvedimento passa all’esame dell’aula per l’approvazione definitiva che porterà una vera svolta nella nostra regione. Lo psicologo di base  è una figura che dovrà collaborare con il medico di medicina generale e con il pediatra di libera scelta. L’obiettivo è quello di raccogliere i bisogni dei pazienti ed effettuare interventi sia terapeutici che di prevenzione”.

“È una proposta di legge che riteniamo fondamentale nell’ottica di rafforzare i servizi di assistenza al cittadino dopo l’emergenza Covid, che ha cambiato per sempre le nostre vite e che ci ha messo di fronte alla necessità di prevedere un’assistenza psicologica di base con l’obiettivo di prevenire patologie psichiche e fisiche che potrebbero diventare anche croniche”, conclude Graziano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale