• Mar. Ott 26th, 2021

Questione Rai a Vairano: Scalera aggredito al seggio da Del Vecchio

DiRedazione V-news.it

Mag 26, 2014

Si sono sentite urla fuori dal seggio e a parlare in maniera animata erano Thomas Scalera e Dante del Vecchio. Per la verità il Del Vecchio era molto alterato ed usava parole anche piuttosto forti. Ad un certo punto i due si sono separati senza salutarsi.

“Sono stato aggredito verbalmente davanti al seggio elettorale dove stavo facendo il rappresentante di lista. L’ex segretario del PD locale mi ha apostrofato con parole forti come merda e coglione tanto da costringermi a ricordargli il posto dove stavamo e ricordagli che nell’esercizio delle funzioni ero un pubblico ufficiale. Tutto questo perché a lui non è andato giù un mio articolo sulla recente visita di RAI Regione a Vairano Patenora. Ha esagerato, quindi ad un certo punto l’ho lasciato là e sono rientrato. La cosa mi dispiace molto perché a Dante mi legava un rapporto di profonda stima ed amicizia ma credo che questa volta abbia esagerato, lui stesso ha ammesso pubblicamente di non aver letto l’articolo, posso confermare non c’era niente di offensivo né per lui né per l’amministrazione, francamente è una reazione che non ho compreso. Gli ho chiesto di farmi un comunicato e avremmo fatto una rettifica qualora le cose fossero andate diversamente da quello che io avevo ipotizzato. Non ha voluto. Erano un po’ tesi per l’esito incerto delle elezioni, ora che hanno stravinto magari saranno un po’ più sereni.” – la dichiarazione di Thomas Scalera.

La cosa ha fatto piuttosto scalpore in paese anche perché successa proprio nell’ora di punta quando decine di persone erano in fila per votare, uno spettacolo  ben poco edificante.

Speriamo in una stagione politica futura più serena, per tutti.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale