• Gio. Ago 18th, 2022

‘Rapimento di stato’ a Casalmaiocco, la rabbia di MaternaMente

Comunicato stampa dell’Associazione MaternaMente

Primo comunicato stampa sul RAPIMENTO DI STATO avvenuto alle ore 11 circa della mattina corrente del 29 giugno 2022, CASALMAIOCCO, Lodi.

Deborah e suo figlio  erano stati convocati ad un.incontro dai ss  stamattina. L’incontro si è  svolto on line e i ss hanno avuto.toni rassicuranti addirittura mostrando disponibilità per una eventuale vacanza della famiglia. La mamma si è poi recata in comune per restituire le chiavi della casa popolare occupata dalla sua mamma, da poco deceduta, sollecitata  dal sindaco a fare la restituzione in giornata; una volta entrata, è stata trattenuta da undici persone in una stanza, con la.violenza. Il bambino era in piazza nelle vicinanze del comune, con una attivista di MaternaMente anche associata di MovimentiAMOci Vicenza Improvvisamente è  stata avvicinata da un uomo, ha cercato di portare via il bambino  e successivamente  di impedire il prelievo. È  stata trattenuta mani e piedi da cinque persone e il bambino portato via urlante. Le è  stato impedito successivamente di riprendere e filmare dal controllo costante delle forze di Ps. Un’ambulanza è  stata posizionata davanti al Comune per far credere che il piccolo fosse ancora dentro. In realtà  una testimone oculare ha poi riferito di aver visto una macchina dei ss uscire dal retro del Comune prima ancora dell’arrivo dell’ambulanza. La nostra attivista sporgerà denuncia per la violenza  e brutalità del prelevamento.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa