Dom. Ago 25th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Ravello. Louis Vuitton compra lo storico Hotel Caruso

2 min read

RAVELLO (SA). Il colosso francese della moda investe in Costa d’Amalfi

È un colpo a sorpresa a tutti gli effetti quello sferrato dal gruppo LVMH.

L’azienda, proprietaria tra l’altro del marchio Louis Vuitton, sta portando a termine una mostruosa operazione commerciale e finanziaria.

Il tutto finalizzato all’acquisizione del brand “Belmond”, società specializzata nell’ospitalità e nei viaggi extra-lusso. A darne notizia è il famoso Wall Street Journal.

Il valore dell’intervento è stimato in 3,2 miliari di dollari e comprende oltre al Caruso di Ravello, alberghi di prim’ordine come il Cipriani di Venezia, lo Splendido di Portofino ed il Villa San Michele di Fiesole.

Anche all’estero il gruppo Belmond Ltd detiene strutture molto rinomate come il Grand Hotel Europe di San Pietroburgo o il Capocabana di Rio De Janeiro.

La “LVMH” è una società francese di beni di lusso. È una multinazionale con sede a Parigi, e detiene marchi di moda come Fendi e Louis Vuitton, Bulgari e Christian Dior.

Pochissimi sanno che LVMH è anche il produttore del prestigioso marchio di champagne “Dom Pérignon”, oltre che il proprietario dei famosi treni “Orient Express”.

Ma il gruppo, complessivamente, comprende ben 70 Maison nel settore dei prodotti di alta qualità. È l’unico gruppo al mondo ad essere presente nei 5 più importanti settori del lusso: Vini e Alcolici, Moda e Pelletteria, Profumi e Cosmetici, Orologi e Gioielleria, Distribuzione selettiva.

L’azienda conta attualmente 145.000 impiegati in tutto il mondo eppure si vanta nella propria “mission” di essere ancora un’impresa a gestione familiare. Il fatturato del 2017 ha toccato i 42,6 miliardi di euro.

L’operazione, se da un lato coglie di sorpresa tutto il mondo dell’ospitalità, dall’altro è vista molto di buon occhio dagli abitanti di Ravello e di tutta la Costiera Amalfitana.

Tutti ora sognano una crescita in termini quantitativi, ma soprattutto qualitativi, dei flussi turistici di alta fascia e soprattutto una destagionalizzazione del turismo stesso.

La potenza finanziaria del gruppo LVMH può mettere in pratica azioni importanti tali da garantire a Ravello turisti di altissima fascia  per 365 giorni l’anno.

Leggi anche:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti

Open