• Dom. Ott 17th, 2021

Recale. Concorso per l'assunzione di nove vigili urbani, Argenziano: “Il sindaco Vestini mente”

DiThomas Scalera

Mag 18, 2017

RECALE. “Sul concorso per nove assunzioni nei vigili urbani il sindaco Vestini mente”. Così tuona il candidato sindaco di Recale Domani Antimo Argenziano.
“Nei giorni scorsi – prosegue Argenziano – il sindaco ha annunciato un concorso per l’assunzione di “nove vigili urbani” ma nel bilancio preventivo portato in Consiglio non è stato inserito nemmeno un euro per il bando né tanto meno per gli stipendi nella programmazione. Siamo basiti: il sindaco o mente o si smentisce da sola. Inoltre – aggiunge Argenziano – sono rimaste senza risposta le mie richieste su alcune voci del bilancio tra cui i 400mila euro per oneri di urbanizzazione ed i 70mila euro di recupero coattivo. Come li hanno calcolati non ce lo hanno detto”.
Alla fine il bilancio è stato votato dalla sola maggioranza. “Io ho scelto di astenermi pur non condividendone i contenuti, evidentemente di facciata, come atto di responsabilità nei confronti della futura amministrazione. Questa – conclude Argenziano – fortunatamente è terminata”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru