• Sab. Ott 16th, 2021

Recale. Maltrattamenti in famiglia, estorsione e tentato furto: arrestato giovane

DiThomas Scalera

Feb 14, 2017


RECALE. A Recale, i Carabinieri di Macerata Campania hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in istituto penitenziario minorile, emessa dall’ufficio G.I.P. del Tribunale dei Minori di Napoli nei confronti di un 17enne. Il giovane tra il 2014 e il 2016 si è reso responsabile di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e lesioni personali nei confronti della madre; di maltrattamenti nei confronti dei due fratelli di 13 e 14 anni; di estorsione e minaccia grave sempre nei confronti della madre; del tentato furto, in concorso con un maggiorenne, all’area di servizio “Esso” di Casagiove, nonché del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale nei confronti dei Carabinieri di Macerata Campania. L’arrestato è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Colli Aminei di Napoli.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru