• Lun. Lug 4th, 2022

Concerto di Primavera nella Sala del Trono della Reggia di Caserta

Benvenuta primavera! 

Domenica 20 marzo, dalle 10.30 alle 12.30, la Reggia di Caserta festeggia l’equinozio di primavera in musica. Negli Appartamenti Reali  “Suoni e profumi vagano nell’aria” con l’associazione Anna Jervolino.  Il duo Syrinx, con Antonio Troncone al flauto e Alba Brundo all’arpa, eseguirà Andante con variazioni – Gioacchino Rossini; Intermezzo e Habanera (dalla Carmen) – George Bizet; Syrinx, Une fille aux cheveaux de lin, Arabesque – Claude Debussy; Nana, Une fille aux cheveaux de lin – Manuel de Falla; Pavane​- Gabriel Faurè; Villanella – Eva dell’Acqua. 

Le note dei musicisti riecheggeranno nel piano nobile del Palazzo Reale, accompagnando il visitatore lungo il percorso museale a partire dalla Sala del Trono, l’ultima ad essere completata nel 1845 come testimoniano le iscrizioni poste sui lati brevi del soffitto. Lunga più di 40 metri questa è la sala più ampia degli Appartamenti Reali, dominata dalla profusione dell’oro che illumina il maestoso ambiente nel quale si veniva ammessi al cospetto del Re. Nella volta l’affresco del Maldarelli ricorda la cerimonia per la posa della prima pietra celebrata il 20 Gennaio del 1752.

La partecipazione all’iniziativa rientra nel costo ordinario del biglietto di ingresso/abbonamento al Complesso vanvitelliano. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa