• Sab. Mag 21st, 2022

Reggia di Caserta, la parlamentare Margherita Del Sesto: “Ritrovati due filmati di 120 anni fa”

CASERTA. Identificati due rarissimi filmati girati nel Parco della Reggia di Caserta e risalenti al primo decennio del XX secolo. Si tratterebbe delle riprese più antiche finora ritrovate sul sito monumentale, oggi patrimonio Unesco.

Ad individuarli sono stati i ricercatori del progetto “Obiettivi sulla Storia”, da tempo impegnati nel recupero e nell’utilizzo di documentazione audiovisiva rara o inedita per la didattica della storia.

Ne dà notizia la parlamentare Margherita Del Sesto, componente della VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati.

«La ricerca – dichiara la deputata – è iniziata a seguito di una mia specifica richiesta di tentare l’individuazione di filmati del primo Novecento sul sito borbonico. Oggi, mi ritengo particolarmente soddisfatta per aver avanzato quella proposta, poiché, nel giro di pochi mesi, i ricercatori hanno potuto identificare alcune sequenze filmiche di particolare rarità e bellezza.
Immagini che, alla fine del primo decennio del Novecento, vennero proiettate all’estero nelle sale cinematografiche e nei teatri
– conclude la parlamentare –, suscitando grande stupore ed ammirazione e spronando i viaggiatori stranieri ad inserire la Reggia di Caserta tra i siti principali da visitare in Italia».

Il reportage dedicato alla Reggia, contenente i due brevi filmati, sarà disponibile dalle prossime ore sulla pagina ufficiale FB della deputata.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale