Antica Terra di LavoroArteCasertaCronacaNewsReggia di Caserta

Caserta. La procura vigila sulla Reggia di Caserta

Dopo il blitz di ieri dei militari dell’Arma dei carabinieri, la Reggia è piombata sotto l’occhio del ciclone

CASERTA. Blitz dei militari dell’Arma dei carabinieri all’interno della Reggia di Caserta, ribadiamo da ieri che al momento non vi è alcuna ipotesi di reato, non c’è nulla contro la gestione dell’instancabile ex Direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori. L’indagine è partita dopo il clamoroso furto della scultura dell’artista francese Christian Boltanski, denominata “ex voto” avvenuto purtroppo all’interno della sala che ospita la mostra Terrae Motus. 

Intanto però la Procura vuole vederci chiaro anche sugli eventi che si sono svolti all’interno della Reggia. Ribadiamo ancora che non c’è nessun iscritto tra gli indagati, siamo fiduciosi a differenza di altri giornali, che questi controlli porteranno alla massima trasparenza legale del lavoro svolto brillantemente dall’instancabile gestione fatta da Mauro Felicori ex Direttore della Reggia di Caserta per gli eventi che si sono svolti. Siamo fiduciosi che tutto si concluderà nella maniera più corretta, ribadendo ancora per l’ennesima volta che tutto il lavoro fatto negli uffici della Reggia per gli eventi culturali, è stato sempre fatto con la massima trasparenza legale tutelando sempre il nostro amato monumento vanvitelliano. Chi dovrà pagare per il furto, pagherà davanti alla giustizia se verrà confermata dalle indagini la responsabilità di qualcuno all’interno dello staff del palazzo vanvitelliano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: