Mar. Mag 26th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Riardo. Randagismo, riduzione della Tari per chi richiede l’affidamento di un cane

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

RIARDO. Al fine di ridurre al minimo il fenomeno del randagismo, il consiglio comunale ha approvato un regolamento che prevede una riduzione della Tari per i soggetti che richiedono l’affidamento dei cani catturati sul territorio comunale e allo stato ricoverati presso il canile convenzionato.
Da quando vi è stato l’insediamento del nuovo consiglio comunale, periodicamente viene disposto il servizio di vigilanza e cattura dei randagi, al momento sono circa 20 i cani ricoverati presso il canile. 
L’amministrazione sensibilizza ancora una volta l’opinione pubblica sulla necessità, prevista tra l’altro quale obbligo di legge, di non abbandonare in strada i cani e, quindi, assume ogni utile iniziativa affinchè dalla collaborazione tra le istituzioni ed i cittadini si possano determinare le condizioni per vivere in un paese dove il randagismo si possa finalmente debellare.

Leggi anche:

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close