• Mer. Ott 27th, 2021

Riardo. Randagismo, riduzione della Tari per chi richiede l'affidamento di un cane

RIARDO. Al fine di ridurre al minimo il fenomeno del randagismo, il consiglio comunale ha approvato un regolamento che prevede una riduzione della Tari per i soggetti che richiedono l’affidamento dei cani catturati sul territorio comunale e allo stato ricoverati presso il canile convenzionato.
Da quando vi è stato l’insediamento del nuovo consiglio comunale, periodicamente viene disposto il servizio di vigilanza e cattura dei randagi, al momento sono circa 20 i cani ricoverati presso il canile. 
L’amministrazione sensibilizza ancora una volta l’opinione pubblica sulla necessità, prevista tra l’altro quale obbligo di legge, di non abbandonare in strada i cani e, quindi, assume ogni utile iniziativa affinchè dalla collaborazione tra le istituzioni ed i cittadini si possano determinare le condizioni per vivere in un paese dove il randagismo si possa finalmente debellare.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru