• Ven. Ago 12th, 2022

Riardo. «Riardo in Fiaba», domenica l’evento

«Riardo in Fiaba»

Domenica 18 luglio il Castello di Riardo farà da straordinario scenario a «Riardo in Fiaba», con il patrocinio del Comune di Riardo e la partecipazione della Pro Loco di Riardo “Eduardo De Filippo”. Il nuovo appuntamento con la fantasia è targato «Ma dove vivono i cartoni?» con la collaborazione della Pro-Loco e Monticelli-Riardo.

Questa volta la carovana dell’immaginazione ci porta nella fortezza di Riardo, sito che gode tutt’oggi di una splendida posizione panoramica che nei secoli scorsi permetteva di controllare l’area circostante. Qui, tra le antiche mura della fortezza e i suoi anfratti, si snoderanno le storie fantastiche di cavalieri medioevali che hanno viaggiato nel tempo, incantesimi di streghe e megere da sconfiggere e il bene che trionferà sul male. La salvezza, infatti, arriverà grazie ai personaggi delle Favole.

Una Domenica speciale per offrire ai visitatori alcune ore di relax, arte e conoscenza e catapultarli in un mondo incantato in cui non c’è posto per le preoccupazioni, con spettacoli previsti ad ogni ora dalle 17 alle 21 prenotabili attraverso i contatti presenti sulla locandina. Questo è lo scopo del progetto sociale «Ma dove vivono i cartoni?» che intende ritornare alle tradizionali forme di socialità in cui contatto, cultura e scoperta siano fondamentali. Un percorso che si snoda tra alcuni dei castelli più significativi della Campania. E il Castello di Riardo, con la sua storia e con i suoi segreti e la suggestiva aurea medievale, è un luogo straordinario per una delle tappe più importanti dell’itinerario fantastico.

Oltre alla rappresentazione teatrale, in cui i protagonisti delle favole guideranno i visitatori in un viaggio nel tempo, sarà possibile visitare l’antica fortezza con le sue antiche mura che raccontano secoli di storia , e assaggiare un’ottima merenda della nonna. Il progetto condiviso dalla Pro loco di Riardo e dagli attori di” Ma dove vivono i cartoni” si sposa con quella del turismo di prossimità che, soprattutto dopo il Covid, sembra diventare il trend dell’estate. Si tratta di una forma di turismo che è dedicata all’esplorazione di mete vicino casa, alla scoperta dei posti straordinari della propria regione tra borghi, siti storici e castelli. Questi siti diventano il palco per le nostre rappresentazioni teatrali e fantastiche ma anche luoghi da visitare e in cui trascorrere qualche ora a contatto con la storia e con la natura. Un modo, insomma, per valorizzare “casa nostra” ed esaltare luoghi straordinari . Il tutto, naturalmente, nel rispetto delle norme anti-Covid». Previsto il parcheggio in via Croce di Riardo (zona Cimitero) con servizio navetta per la piazza Vittoria a cura dell’agenzia Angels.El Travels di Giuseppe Della Cioppa.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa