Lun. Giu 1st, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Riardo/Teano. Bivio sulla Casilina, iniziati i lavori di riqualificazione

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

RIARDO/TEANO. Ieri mattina sono iniziati i lavori di riqualificazione del bivio sulla strada statale Casilina.
Corre l’obbligo di precisare che l’ultimo tratto della ex strada provinciale ricade nel territorio di Teano e viene gestito dall’amministrazione provinciale di Caserta, per cui qualche settimana dopo le elezioni amministrative dello scorso giugno, il sindaco ebbe a richiedere la messa in sicurezza dell’intera area di svincolo, la quale, stante l’ultraventennale abbandono era diventata insidiosa e pericolosa per gli utenti della strada anche in relazione alla circostanza che non vi era alcuna forma di illuminazione.
Da allora sono seguiti diversi incontri con i vertici dell’ente proprietario della strada, nel corso dei quali il sindaco di Riardo Armando Fusco, accompagnato dai consiglieri Amoruso e De Nuccio, quali capigruppo consiliari, ha ribadito l’urgenza e l’indifferibilità dell’intervento a tutela della pubblica utilità e richiamato l’attenzione sulle responsabilità derivanti dal perdurare dell’inerzia, anche perché, lo svincolo in questione è quotidianamente attraversato da centinaia di mezzi pesanti diretti soprattutto agli stabilimenti Ferrarelle e Santagata. 

Le foto:

Leggi anche:

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close