• Mar. Ott 19th, 2021

Riecco la Casertana, Monopoli ko. Alfageme-Agyei rimettono in volo il falchetto

DiThomas Scalera

Dic 7, 2015

12316368_1067570046607517_2248560153739287902_n

Riecco la nostra Casertana. Cuore, grinta, gioco e tanto spirito di sacrificio. I falchetti si lasciano alle spalle il ko di Foggia e tornano a correre. Battuto il Monopoli 2-1 grazie alle reti siglate nel primo tempo da Alfageme e Agyei. Al 90’ il gol di Croce che, però, non è riuscito a mettere in discussione una prestazione e una vittoria che non ammettono repliche. Casertana subito in attacco. Ci prova Murolo sugli sviluppi di un corner, ma la mira è da dimenticare. Gragnaniello risponde presente su un cross sporco di Luciani. Al 12’ il ‘Pinto’ può già esplodere. Angolo di Mangiacasale e colpo di testa di Alfageme. Palla nel palo lontano e falchetti in vantaggio. I rossoblu non si fermano qui e continuano a spingere. Al 32’ Murolo incorna a colpo sicuro su punizione di Mancosu, ma trova Pisseri che manda in angolo con un colpo di reni. Al 38’, però, il raddoppio è cosa fatta. Mangiacasale è incontenibile sulla destra. L’esterno salta tutti gli uomini che si presentano lungo la sua strada e calcia dopo aver disorientato Pisseri con una serie di finte. Il pallone colpisce il palo, ma a pochi passi c’è Agyei che insacca. 2-0 e Casertana tornata ad essere la squadra decisa e cannibale che tutti conosciamo. Ad inizio ripresa i falchetti ripartono all’attacco. Agyei calcia in corsa mandando di poco alto. Poi è Mancosu a sfiorare il palo con una conclusione dal limite. Poco dopo è Alfageme a deliziare ancora il Pinto. L’argentino va via sul fondo con un grande spunto e lascia partire un delizioso tiro che colpisce la parte inferiore della traversa e torna in gioco. Al 32’ arriva il rosso per De Angelis per un’entrata scomposta. Ma i rossoblu tengono bene il campo nonostante l’inferiorità. Al 90’ il Monopoli trova il gol del 2-1 con Croce e tenta il forcing. La Casertana stringe i denti e mette le mani sui meritati tre punti.

CASERTANA-MONOPOLI 2-1

CASERTANA (3-5-2): Gragnaniello; D’Alterio, Idda, Murolo; Mangiacasale, Agyei (15′ st. Rajcic), Capodaglio, Mancosu (35′ st. Pezzella), Tito; D’Alterio, Alfageme (38′ st. Diakitè). A disp.: Maiellaro, Gala, Varsi, Finizio, De Marco, Kuseta, Pezzella, Rainone, Ciotola, De Filippo. All.: Romaniello.

MONOPOLI (3-5-2): Pisseri; Castaldo, Ferrara, Esposito (44′ st Battaglia); Luciani, Tarantino, Romano, Defino (27′ pt Rosafio), Pinto (12′ st. Canalini); Croce, Gambino. A disp.: Tognoni, Bei, Djuric, Narracci, Guglielmi, Rosafio, Maresca. All.: Tangora.

ARBITRO: Miele di Torino

MARCATORI: 12′ pt Alfageme (C), 38′ pt Agyei (C), 45’ st Croce (M):
ESPULSI: 32’ st De Angelis (C) per entrata scomposta.

AMMONITI: 31′ pt. Esposito (M), 40′ pt. Gragnaniello (C), 44′ pt. Gambino (M), 24 st. Rajcic

 

*Foto Elena Malatesta – Casertana F.C.

Fonte: Casertana F.C.

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru