Comunicati Stampa

Rocca d’Evandro. Comunali, Fionda: “Mi candido per il mio legame con il paese”

Antonio Fionda

ROCCA D’EVANDRO. La campagna elettorale di Rocca d’Evandro entra nel vivo e il candidato sindaco Antonio Fionda si confronta ogni giorno con cittadini e gruppi di giovani. “Sto riscontrando una grande attenzione e molto interesse verso il nostro progetto. Ci sono fiducia ed aspettative che non intendiamo deludere. Nessuna promessa impossibile – afferma Antonio Fionda – e basta anche ai tanti personalismi e rancori che troppo spesso hanno inquinato il clima politico e fatto perdere di vista il bene del nostro paese. Credo in una coalizione che sia la più ampia possibile ma nella quale si convenga tutti sulla necessità di lasciarsi alle spalle i vecchi modi da politica di bottega in favore dell’obiettivo di mettere in campo una squadra che sia in grado di amministrare nell’esclusivo interesse collettivo. A questo fine ritengo essenziale il coinvolgimento e la fattiva partecipazione dei cittadini. Ciò che ci caratterizza e differenzia, infatti, è che noi partiamo dalle proposte. Il lavoro che ci aspetta non è poco ma l’entusiasmo e la fiducia che sentiamo crescere intorno a noi ci sprona a fare sempre di più e meglio. Il nostro gruppo, in questo momento, è impegnato nella strutturazione di un programma realistico e articolato che non si risolva nel solito libro dei sogni. Alle poltrone non stiamo pensando, questa prassi non ci appartiene”. Il candidato sindaco Antonio Fionda torna a parlare della sua candidatura: “Mi candido per il mio legame con Rocca d’Evandro dove sono cresciuto e dove è concentrata tutta la mia vita. Il percorso che ho intrapreso è scaturito dalle sollecitazioni ricevute da tutte quelle persone che mostravano di aver riposto in me una grandissima fiducia e che per questo ringrazio già ora. Il nostro progetto politico vuole essere un modello di apertura e pluralità, dove le esperienze si fondano per la progettualità del e per il territorio. Hanno già garantito la propria adesione a questo progetto, con la condivisione di una serie di obiettivi prioritari, molti cittadini espressione di tutte le aree del nostro comune. È chiara la voglia di cambiamento che si respira e quella di impegnarsi in prima persona. Ma c’è bisogno del contributo di tutti quelli che tengono davvero al bene del nostro paese ed è per questo motivo che colgo l’occasione per rivolgere un appello alla partecipazione a tutti i cittadini desiderosi di sostenere un nuovo, affidabile e trasparente progetto politico” ha concluso Antonio Fionda, candidato a sindaco di Rocca d’Evandro.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.