• Mar. Giu 18th, 2024

Rocca d’Evandro. Riflessioni post Consiglio Comunale dell’Amministrazione Delli Colli

Riflessioni post Consiglio Comunale dell’Amministrazione Delli Colli di Rocca d’Evandro

Ieri sera si è svolto il Consiglio Comunale, uno dei momenti fondamentali di confronto e di crescita che noi Amministratori dobbiamo affrontare con grande responsabilità morale.

Ed ecco che, come già accaduto in passato, a poche ore dalla seduta di Consiglio Comunale, inizia la speculazione mediatica di qualche consigliere di minoranza che come sempre ha il vizietto di far pubblicare, dal solito “giornalista”, notizie forvianti e non veritiere con il solo scopo di creare falsi allarmismi sociali e di diffamare l’operato della mia Amministrazione e il buon nome di Rocca d’Evandro.

Ieri sera abbiamo deliberato la presa d’atto del decadimento del cosiddetto PARCO URBANO che nulla ha a che vedere con il BOSCO VANDRA che tale è e tale rimarrà.

Tutto questo perché abbiamo la necessità di aggiornare il PUC (Piano Urbanistico Comunale) per cercare di renderlo più consono a quelle che sono le esigenze attuali.

L’amarezza che provo oggi, dopo aver metabolizzato le tante inesattezze dette ieri sera è che c’è, da parte di chi si preoccupa di fare anche degli appelli sui social, pochezza di contenuti e nessuna proposta costruttiva.

Siamo una squadra di giovani Amministratori, siamo genitori di figli che abbiamo deciso di far crescere in questo bellissimo paese, abbiamo aperto un’isola ecologica (non tutti i Comuni hanno il piacere di averla), abbiamo aderito all’iniziativa “PULIAMO IL MONDO” coinvolgendo tutti i ragazzi della scuola primaria di primo grado, abbiamo realizzato un primo tratto di pista ciclabile nel perimetro del Bosco Vandra (anche su questo un cittadino, molto attivo nella tutela dell’ambiente e che lavora in uno dei siti industriali dell’area PIP, è stato capace di fare una denuncia, bloccando momentaneamente i lavori di messa in opera, che ovviamente non ha sortito nessun effetto perché è stato fatto tutto rispettando la legge), abbiamo organizzato giornate ecologiche e ci siamo da sempre attivati nel marginare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, a breve verrà installato un eco-compattatore adibito al conferimento delle bottiglie in PET, abbiamo partecipato al bando della Provincia di Caserta per interventi di alberatura viali e parchi urbani e, nonostante tutto, veniamo classificati come NON ECOLOGISTI.

Io questo non lo posso tollerare… molto probabilmente chi sostiene questo è perché spera di strappare qualche consenso speculando su un tema così sentito da tutti.

Detto questo,in Consiglio Comunale, abbiamo approvato anche il regolamento per la gestione dell’isola ecologica, il regolamento per la richiesta dei posteggi per disabili (verrà posta apposita segnaletica verticale ed orizzontale in tutte le piazze di Rocca d’Evandro), il regolamento per la richiesta dei cosiddetti “stalli rosa” per donne in gravidanza e genitori con figli a di sotto dei due anni e l’aggiornamento del regolamento degli usi civici e del pascolo.

L’amministrazione DELLI COLLI continuerà a lavorare per il benessere dell’intera cittadinanza assumendosi la responsabilità di fare scelte che possano portare un valore in più al nostro amato e bellissimo territorio.

Emilia Delli Colli Sindaco

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Comunicato Stampa

I comunicati stampa

error: Content is protected !!