• Mar. Ott 26th, 2021

Roccamonfina – Avvistato un lupo in località 'Voria'

DiThomas Scalera

Gen 10, 2016

Meraviglia e anche paura quella provata da un ragazzo di Roccamonfina che nel pomeriggio di oggi ha avvistato un lupo in località ‘Voria’. Una scoperta davvero incredibile che ha lasciato stupefatto il giovane che si trovava nel luogo per fare una passeggiata tra i boschi. L’avvistamento è avvenuto intorno alle ore 15:30 di oggi. Il ragazzo, come detto, stava passeggiando lungo il sentiero caratterizzato dalle antiche “neviere” in località ‘Voria’ presso la frazione Gallo, poco distante dal noto Santuario dei Lattani. Ad un certo punto ha notato un animale che a prima vista sembrava semplicemente un cane. Osservando bene le sue fattezze( il pelo grigio, la posizione ‘bassa’ del lato posteriore, la forma degli occhi e del muso) si è però subito reso conto che si trattava di un esemplare di lupo. L’animale, tenuto a distanza per precauzione, tutt’altro che impaurito si è posto in modo di “sfida”, nella tipica posizione della “caccia”. L’uomo che nel frattempo si era messo a bordo della sua vettura, ha cercato di non indispettire il lupo che poco dopo, evidentemente rassicuratosi dall’atteggiamento del ragazzo, si è nascosto nella vegetazione. lupo 2“Una esperienza unica, un animale bellissimo. Certamente ho provato stupore e anche un po’ di timore”, ha raccontato l’uomo che interpellato preferisce restare nell’anonimato. Probabilmente l’esemplare avvistato non è l’unico presente in zona. A dare ulteriore conferma della presenza di alcuni lupi nell’area del comune vulcanico ci sarebbero anche delle recenti aggressioni a delle greggi. Alcune pecore infatti sarebbero state sbranate. Se in passato la presenza del lupo nell’area di Roccamonfina è accertata, negli ultimi anni gli avvistamenti avevano riguardato soprattutto l’area del Monte Cesima nei pressi di Rocca d’Evandro. Molto probabilmente, visto il clima ideale e la necessità di reperire del cibo, alcuni esemplari si sono spostati intanto nel comune vulcanico tra il Monte Lattani e il Monte Santa Croce. Non è chiaro quanti lupi possano essersi insediati ma probabilmente il “branco” potrebbe essere composto da 4-5 esemplari. Spetta ora alle Forze dell’Ordine incaricate, in particolare alla Guardia Forestale, di provvedere ad un eventuale monitoraggio dell’area al fine di accertare o meno la presenza dei lupi per evitare disagi ai cittadini.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru