Alto CasertanoAntica Terra di LavoroCronacaNewsPolitica

Roccamonfina – "Baratto amministrativo", fa discutere la proposta di Cestrone

Nel corso del Consiglio comunale svoltosi giovedì scorso presso la Sala consiliare del Municipio, il consigliere di opposizione e Segretario cittadino del Partito Democratico Michele Cestrone ha lanciato una interessante proposta in materia di pagamento delle tasse locali: il “baratto amministrativo”. Lo stesso Cestrone, attraverso un comunicato diffuso via Facebook, ha precisato i dettagli della sua proposta. “Visto la necessità da parte dell’amministrazione di mantenere gli equilibri di bilancio per uscire ‘indenni’ e senza scossoni dalla fase di dissesto, come gruppo di minoranza ‘Unione roccana’ abbiamo avanzato, così come è accaduto anche in altri comuni, il cosiddetto ‘baratto amministrativo’, introdotto nel 2014 con il decreto Sblocca Italia – spiega Michele Cestrone. Cos’è il baratto amministrativo?cestrone Il baratto amministrativo 2016 è uno strumento che consente ai cittadini bisognosi di pagare tasse, tributi come TASI, IMU e TARI, e in generale i debiti con il fisco, con il proprio lavoro. In altre parole, attraverso lavori socialmente utili per il Comune, come ad esempio tagliare l’erba nei parchi, pulire le strade, prestare opere di manutenzione o recuperare e riqualificare aree e beni immobili inutilizzati, il cittadino che, per comprovati problemi economici non riesce a far fronte al pagamento delle tasse locali, può assolvere all’adempimento, eseguendo dei lavori per il Comune. Ho illustrato personalmente l’argomento e chiaramente la sua applicazione potrà avvenire solo dopo che il Comune avrà adottato un regolamento apposito specificando le modalità di partecipazione – conclude Cestrone. Il baratto amministrativo darà modo a tante persone a basso reddito e a tante famiglie in condizioni di difficoltà di poter pagare ugualmente le tasse fornendo una prestazione per il bene pubblico e per la collettività tutta. Credo sia una novità che nel prossimo futuro potrà essere sicuramente applicata”. Una proposta della quale dovrà occuparsi in futuro l’assise comunale e che farà sicuramente discutere poiché ha già suscitato grande curiosità tra i cittadini.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.