CoronavirusCronacaNewsRoccamonfina

Roccamonfina. Coronavirus, l’iniziativa di Progetto Rocca

L’associazione prende spunto dall’iniziativa nata a Napoli

Un gesto di solidarietà per tanti che stanno soffrendo a causa dell’emergenza sanitaria

ROCCAMONFINA – Coronavirus, Progetto Rocca lancia una iniziativa in favore delle famiglie in difficoltà a causa dell’epidemia. L’associazione Progetto per Rocca mutuando quanto sta accadendo a Napoli in questi giorni di grande difficoltà, ha deciso di dare luogo ad una importante iniziativa di solidarietà in favore delle famiglie più in difficoltà.

A Napoli dai balconi dei palazzi e delle case vengono sospesi dei cesti nei quali chi vuole può lasciare o prendere dei generi alimentari. L’antica tradizione partenopea è tornata alla ribalta con la pandemia del Covid-19.

Esattamente come in passato quando si lasciava o prendeva il pane, ecco che il metodo del “panaro” risulta efficace per consegnare la spesa alle persone chiuse nei loro appartamenti o case nel pieno rispetto delle norme vigenti.

A causa del coronavirus Progetto per Rocca prendendo spunto dal modello napoletano dunque ha dato luogo alla propria iniziativa sulla scia del motto “chi può metta chi non può prenda” lancia l’iniziativa “Aiutare è un atto d’amore – #insiemecelafaremo”.

L’iniziativa di Progetto per Rocca

Già da questa settimana saranno disponibili cinque gift card presso la Conad di Roccamonfina. Coloro che vorranno usufruirne potranno richiederle alla cassa e portare via la spesa con beni di prima necessità. Inoltre coloro che vorranno donare generi alimentari di prima necessità potranno farlo contattando i seguenti numeri 3355209737 – 3891591573 – 3479088622.

Questi saranno distribuiti ai nuclei familiari più in difficoltà in questo momento. “La nostra associazione ha voluto fare un immediato e piccolissimo gesto anonimo di solidarietà per chi ritiene di essere in difficoltà – scrivono i membri dell’Associazione -. Chiunque abbia idee e progetti che siano di sostegno alla nostra comunità, può contattarci, e per quel che possiamo, saremo lieti di dare una mano come persone oltre che come associazione.

In un momento difficile come questo dovremmo tutti sentirci parte di una comunità UNITA. Ringraziamo chi ha avviato lodevoli iniziative solidali, e tutti coloro che si stanno muovendo e si muoveranno nella stessa direzione. Diamoci una mano, è questa la Roccamonfina che ci piace, quella solidale!

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.