CoronavirusCronacaNewsRoccamonfina

Roccamonfina. Covid, salgono a sette i contagiati

ROCCAMONFINA/SESSA AURUNCA – Roccamonfina e il Covid. Salgono a sette i contagiati da Covid-19 nel comune di Roccamonfina. L’esito degli ulteriori tamponi effettuati nelle ultime ore ha evidenziato che all’interno dello stesso nucleo familiare, su 8 persone, i contagiati complessivi sono appunto 7.

La famiglia, nella quale un componente aveva fatto rientro da una vacanza in Grecia tra fine luglio ed agosto, sin dal primo momento è stata posta in quarantena obbligatoria ed è subito scattata la profilassi prevista per legge. Al momento risultano essere asintomaci. La comunicazione è arrivata dalle autorità sanitarie e locali.

Anche il sindaco del Comune di Sessa Aurunca, Silvio Sasso, in una nota pubblicata su Facebook ha reso noto che una funzionaria in servizio presso l’Ente è risultata positiva al Coronavirus. Si tratta sempre di una componente del nucleo familiare che risiede e vive a Roccamonfina.

“E’ risultata positiva oggi al Covid una funzionaria del Comune di Sessa Aurunca – ha comunicato il primo cittadino di Sessa Aurunca -. La stessa, che vive e risiede a Roccamonfina, mancava per ferie dal luogo di lavoro da 10 giorni, ovvero da giovedì 6 agosto.

L’Asl sta già provvedendo al tracciamento dei contatti. In corso dalla riapertura di domani tutte le misure previste dalla legislazione vigente”. Mentre la comunità roccana tutta esprime solidarietà alla famiglia augurando una pronta e rapida guarigione, scattano ulteriori misure restrittive nel comune vulcanico.

Il sindaco di Roccamonfina Carlo Montefusco ha infatti disposto l’obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto e non solo all’interno dei luoghi chiusi. Vietati gli assembramenti ed annullati il mercato settimanale e tutti gli eventi in programma per l’Estate Roccana fino al 31 agosto.

Intanto l’Asl competente sta eseguendo ulteriori verifiche per risalire a tutte le persone che sono state a contatto con i soggetti del nucleo familiare roccano per sottoporli alle verifiche previste dalla legge.

L’auspicio è che il numero dei contagiati si arresti il prima possibile. Qualora dovesse essere superata una certa soglia di contagiati non si esclude la possibilità che da parte dell’Autorità sanitaria e della Regione Campania possa essere istituita la Zona Rossa per il comune montano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.