Alto CasertanoAntica Terra di LavoroCronacaNewsPoliticaPolitica localeProvinciaRoccamonfina

Roccamonfina – Dimissioni Zarli: si, no, forse…Nuovo caso in seno all’esecutivo

Mi dimetto o non mi dimetto? Questo è il dubbio amletico col quale è alle prese in queste ore l’Assessore alle Finanze del Comune di Roccamonfina Roberto Zarli. Stamane l’esponente dell’esecutivo guidato dal primo cittadino Carlo Montefusco ha rimesso le sue deleghe scatenando un putiferio in seno alla maggioranza consiliare. Circa le motivazioni alla base della decisione dell’assessore, stando ad indiscrezioni interne alla stessa maggioranza consiliare, ci sarebbero delle divergenze di vedute in merito all’organizzazione di alcuni eventi nel comune vulcanico (imminente quello del Mercatino di Natale). La divergenza di opinioni sarebbe stata così profonda da indurre Zarli a rimettere nelle mani del sindaco le sue deleghe.

zarli

Nel pomeriggio però si è svolto un incontro tra gli amministratori roccani alla presenza del primo cittadino. In tale sede la frattura creatasi sarebbe stata sostanzialmente ricomposta. Con molta probabilità le dimissioni alla fine non ci saranno. Resta però il dubbio circa tali turbolenze in seno all’amministrazione Montefusco. Quello di Zarli infatti è il secondo caso dopo quello di Angela Saravo (che di recente ha avuto nuovi incarichi). Le “divergenze di opinione” probabilmente hanno riguardato però anche altri aspetti legati alle finanze dell’Ente Comune. L’Ente infatti è appena uscito da un grave dissesto finanziario e dunque per evitare nuove passività bisogna gestire in modo oculato le risorse a disposizione. Dalla maggioranza buttano acqua sul fuoco sicuri che lo “strappo” è ricucito. Cosa farà dunque Zarli? “Mi dimetto o non mi dimetto? Questo è il problema…”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.