CoronavirusCronacaNewsRoccamonfina

Roccamonfina. Focolaio Covid alla PC, si teme l’aumento dei positivi

Roccamonfina, il Nucleo di Protezione Civile sotto osservazione a causa della positività di un volontario

Scattati i protocolli sanitari previsti, la solidarietà della comunità roccana

ROCCAMONFINA – Focolaio Covid alla Protezione Civile, scattano i protocolli sanitari. C’è preoccupazione in paese dopo la notizia della positività di un volontario del Nucleo di Protezione Civile comunale di Roccamonfina.

Per il gruppo composto da una decina di volontari che nei giorni scorsi è stato impegnato alacremente sul territorio a causa dell’ondata di neve e gelo che ha interessato l’area, sono immediatamente scattati i protocolli sanitari previsti per l’emergenza Covid-19. I soggetti sono stati posti in isolamento in attesa dell’esecuzione di test e tamponi molecolari da parte dell’Asl per accertare l’eventuale contagio da Covid-19.

Si teme un’escalation delle positività nel comune montano poiché a loro volta i volontari potenzialmente, ovviamente involontariamente, possono aver contagiato anche loro familiari. Le Istituzioni locali e sanitarie sperano che questo scenario non si verifichi e che i casi di positività al coronavirus possano essere contenuti. Ancora da accertare le dinamiche effettive del contagio tra i volontari della Protezione Civile di Roccamonfina.

Di questo ovviamente si occuperanno i sanitari dell’Asl che dovranno ricostruire tutti i contatti avuti dai volontari nei giorni scorsi. I Volontari della Protezione Civile di Roccamonfina sin dall’inizio della pandemia sono stati impegnati in prima linea proprio per l’assistenza ai positivi del comune vulcanico fornendo tutta l’assistenza necessaria, dal portare la spesa o medicinali a casa all’essere sempre reperibili in caso di necessità.

Per questo motivo alla notizia del caso di positività nel Nucleo di Protezione Civile la comunità roccana si è subito stretta vicino ai volontari esprimendo loro tutta la solidarietà possibile. La stessa amministrazione comunale roccana ha augurato la pronta guarigione a tutti auspicando che i volontari possano tornare a svolgere il loro preziosissimo compito nel più breve tempo possibile.

Ad oggi, venerdì 19 febbraio, nel comune di Roccamonfina i positivi al Covid-19 risultano essere 21. Un dato che probabilmente nel prossimi giorni è destinato ad aumentare sensibilmente. Tutti si augurano che ciò non accada. Allo stesso tempo la cittadinanza chiede alle Istituzioni locali che vengano intensificati i controlli per evitare assembramenti in paese e affinché vengano scrupolosamente osservate le norme anticontagio in vigore, sia nazionali che locali.

Negli ultimi tempi infatti in tutta l’area i controlli sono sostanzialmente assenti, come ad esempio in occasione della nevicata nel giorno di San Valentino, quando il comune vulcanico è stato letteralmente preso d’assalto dai visitatori che hanno invaso terreni e strade pur di scattarsi selfie con la neve a fare da sfondo, in barba ad ogni regola anticontagio.

Episodi che devono essere assolutamente evitati per evitare che i sacrifici di coloro che rispettano le leggi siano come sempre vanificati da chi è totalmente menefreghista e mette a rischio non solo se stesso ma tutti gli altri.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Rispondi