• Dom. Ott 24th, 2021

Roccamonfina – Immondizia e degrado al lavatoio di Torano, si attendono interventi

DiThomas Scalera

Set 1, 2016

La mamma degli imbecilli è sempre incinta parte seconda. L’inciviltà purtroppo regna nei comportamenti dell’uomo e dopo le testimonianze dei numerosi sacchetti d’immondizia lasciati nell’area del Parco da turisti e residenti tutt’altro che responsabili, ecco che nuove segnalazioni giungono circa il degrado nel territorio. Stavolta ad essere oggetto di abbandono di rifiuti è la fontana della frazione Torano del comune di Roccamonfina. All’interno ed all’esterno della stessa sono presenti cartacce e immondizia lasciata dagli incivili di turno. Ma dalle foto allegate all’articolo si evidenzia anche la scarsa manutenzione del lavatoio, tra i più importanti del territorio comunale. Infatti parte dell’acqua che fuoriesce dal condotto si disperde finendo in strada.
DSC_0111DSC_0112
Un insopportabile spreco della risorsa più importante per l’uomo. In passato il fontanino interno era stato già oggetto di interventi parziali ed evidentemente inefficaci. La prova del fallimento di quegli interventi è mostrata dalle condizioni di degrado all’interno stesso del lavatoio.
DSC_0113DSC_0114
La fuoriuscita di acqua, costante negli anni (si perché, avete capito bene, da ANNI vige tale situazione) ha provocato gravi infiltrazioni con l’umidità che in quel punto ha rovinato le pareti interne della struttura. I cittadini si chiedono quando sarà posta la parola fine a questo autentico scempio: spreco di acqua e immondizia abbandonata. Non un bel biglietto da visita per un comune che vuole riscoprire la sua vocazione turistica.
rotazione_flash

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru