Gio. Set 19th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Roccamonfina. Neve, scuole chiuse fino al 1° marzo. Protezione Civile in azione

2 min read

 

Prosegue senza sosta il lavoro dei volontari della Protezione Civile e degli amministratori di Roccamonfina guidati

dal sindaco Carlo Montefusco per pulire le strade del comune e portare assistenza alle persone che ne hanno

bisogno. Da domenica notte mezzi spazzaneve e spargisale sono in azione lungo le strade del comune vulcanico per garantire la regolare circolazione stradale nonostante l’abbondante nevicata provocata da “Burian”. Una ulteriore nevicata si è verificata stanotte colpendo tutto il comprensorio vulcanico costringendo i mezzi ed uomini in campo a proseguire gli interventi. Attivi anche i mezzi della Provincia di Caserta presieduta da Giorgio Magliocca che si sono prontamente attivati per pulire le arterie stradali di competenza. L’emergenza gelo e neve è destinata a proseguire anche nei prossimi giorni. Infatti il primo cittadino Montefusco ha emanato un’ordinanza di chiusura di tutti gli istituti scolastici fino al 1° marzo. Le scuole sono già chiuse di fatto da lunedì ma viste le condizioni meteo la sospensione delle lezioni è stata prorogata. Infatti fatta eccezione per la tregua prevista per domani, mercoledì 28 febbraio, secondo i bollettini meteo altre nevicate sono previste per la giornata di giovedì 1° marzo.

    

 

LEGGI ANCHE:

Roccamonfina – Ancora furti in paese, i cittadini esasperati chiedono controlli

Roccamonfina. L’asilo nido…senza bambini. La struttura simbolo del futuro che non c’è

Open